La Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) che si occupa dei chip serie A di Apple afferma che i nuovi processori A11 sono entrati oggi in produzione. I chip dovrebbero essere installati su iPhone 8 e probabilmente anche su iPhone 7s.

I nuovi chip saranno prodotti con il processo a 10 nanometri. TSMC sperava di iniziare la manifattura dei suddetti processori prima del previsto ma a causa di alcuni problemi l’inizio è slittato fino a oggi.
TSMC si è dichiarata come unica azienda fornitrice partner di Apple per i componenti di iPhone 8. Però non sarebbe così, in quanto Zhen Ding Technology e Kinsus Interconnect Technology si occuperebbero dei circuiti stampati della scheda logica e Simplo Technology delle batterie.
Alcuni voci di corridoio sosterrebbero che Apple, per far fronte all’enorme quantità di ordini di “iPhone 10th edition” avrebbe anticipato la manifattura dei componenti. Recentemente invece abbiamo sentito parlare di alcuni ritardi e blocchi nei processi di manifattura che avrebbero potuto causare uno slittamento della data di uscita, indiscrezioni che si sono rivelate inconsistenti.
E voi, aspettate con ansia iPhone 8? Fatecelo sapere tramite i commenti.
Advertise