[youtube xw7hfQqVFDw]

Google ha presentato il nuovo Chrome Web Store, un marketplace aperto che gli sviluppatori potranno utilizzare per distribuire applicazioni web-based. Il nuovo servizio permetterà agli utenti di provare le applicazioni, leggere e scrivere recensioni sull’applicazione e di segnalare problemi. Importante segnalare che le applicazioni saranno web standard quindi potranno essere attivate anche da altri browser diversi da Google Chrome. Naturalmente chi usa Chrome avrà delle agevolazioni, come interfacce semplificate e scorciatoie per accedere velocemente qualsiasi menù.

Il nuovo Chrome Web Store ospiterà contenuti gratis ma anche a pagamento, il tutto appare come un sistema aperto e semplice da utilizzare. Ogni applicazione potrà essere pubblicata senza attendere l’approvazione di Google. In questo caso potrebbe esserci poca sicurezza, ma forse Google anche se permette di pubblicare l’applicazione senza attendere conferma, la controllerà subito dopo. Da una parte il sistema è libero, quindi la cosa piacerà a molti, ma troppa libertà spesso crea problemi.

Advertise

Comments are closed.