La tecnologia OLED è già vecchia, a Bologna primi esperimenti di OLET

samsung super amoled 001 La tecnologia OLED è già vecchia, a Bologna primi esperimenti di OLET

La tecnologia OLED sembra che sia già vecchia, a Bologna presso l’Istituto per lo Studio dei Materiali Nano strutturati, si lavora sulla tecnologia OLET – Organic Light Emitting Transistor. La tecnologia OLET è fino a 100 volte superiore come efficienza rispetto alla tecnologia OLED. La tecnologia OLED, non richiede retroilluminazione e perciò consuma meno energia, ma OLET è ancora più efficiente questo permetterebbe di ridurre notevolmente i consumi. La struttura eterogenea a tre strati OLET usata dai ricercatori è stata realizzata su substrati di vetro/ossido e indio-stagno/Polimetilmetacrilato (PMMA). Lo spessore dei tre substrati, complessivamente, è di 62 nanometri.

La tecnologia OLET ancora è in fase di sperimentazione, i ricercatori hanno registrato ottimi risultati quindi si spera bene. Naturalmente per vedere in commercio un prodotto dotato di tale tecnologia passerà sicuramente qualche anno, da ricordare che potrebbe anche non arrivare sul mercato, ma gli sperimenti ci fanno pensare positivo.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele D'aquila

x

Check Also

Apple acquisterà 75 milioni di display OLED per iPhone 8

Stando a Digitimes, Apple e Samsung domineranno il mercato dei display OLED quest’anno acquistando dai fornitori gran parte della produzione degli stessi. Il report di oggi afferma che Apple acquisterà 75 milioni di pannelli OLED da Samsung nel 2017, pannelli i quali verranno presumibilmente equipaggiati su iPhone 8.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Pin It on Pinterest

Share This