Manca oramai pochissimo al lancio del Mac App Store, che avverrà il 6 gennaio 2011. Come tutti ormai sapranno, si tratta di uno store virtuale del tutto simile a quello per iPhone e iPad, ma che offrirà applicazioni per Mac OS. 9to5mac ha rilasciato delle immagini in anteprima del nuovissimo store.

Questa è la schermata che consente di inserire i dati dell’account Apple o MobileMe (occorre averne uno per poter comprare le applicazioni).

L’utente successivamente può scegliere se abilitare il Parental Control attraverso le “preferenze”.

Per motivi di sicurezza, Apple ha inserito la funzione “Store_helper” che effettua una verifica: controlla che tutto venga installato e acquistato in modo corretto.

Infine vediamo l’anteprima di questa funzione che sarà molto probabilmente attivata con il rilascio del prossimo aggiornamento di Snow Leopard, la versione 10.6.6. Quando un file non può essere aperto perché l’applicazione per aprire quel determinato file non è installata sul Mac, il sistema procederà automaticamente a cercare un programma compatibile direttamente dal Mac App Store, risparmiando tempo e fatica all’utente.

Advertise