Condividi la tua libreria musicale con MyStream, in wireless

screen capture 2 Condividi la tua libreria musicale con MyStream, in wireless

MyStream, lo scorso Giovedì 31 marzo, ha lanciato un’applicazione che permette agli utenti di iPhone e iPod di condividere con gli amici, in modalità wireless, la musica che si sta ascoltando nella stessa stanza e magari di acquistare un brano che colpisce la loro fantasia. L’applicazione ha lo scopo di ricreare la funzionalità di uno splitter auricolare da collegare ad un lettore musicale portatile e avere fino a quattro prese per altri auricolari, permettendo in questo modo a più persone di ascoltare lo stesso dispositivo.

Il ventitreenne Richard Zelson imprenditore di New York che ha creato l’applicazione gratuita ha dichiarato che l’applicazione funziona tramite Wi-Fi e Bluetooth ed è in grado di connettere più iPhone e iPod insieme.
Potete creare una playlist nella applicazione e iniziare la trasmissione dei brani. Altri che hanno la stessa applicazione e si trovano nelle vicinanze possono sfruttare la playlist e ascoltarla insieme a voi. Se a loro piace ciò che stanno ascoltando, possono fare clic sul pulsante “Acquista ” che rimanda allo Store iTunes di Apple per l’acquisto del brano.
Dice Zelson che collega via Bluetooth pressoché tutti i tipi di cellulari consentendo di condividere la musica fino a sei ascoltatori. Una connessione Wi-Fi, proprio perché è più solida e maggiormente affidabile, permette a più persone di entrare a far parte del gruppo. Pensate una dozzina o più.
“Abbiamo avuto 12 persone allo stesso tempo senza alcun problema”, ha detto Zelson. “Se volete, è possibile ospitare in casa vostra un party che abbia come ingrediente una discoteca silenziosa”.
La condivisione, come avviene spesso nel caso della musica digitale, può dar adito a dei sospetti di illegalità o quantomeno a problemi legati al copyright . Zelson è convinto che la sua applicazione non dovrebbe provocare alcun tipo di allarme a causa di alcune protezioni inserite in MyStream.
Dopo l’apertura di MyStream e un breve tutorial, è possibile impostare un nome utente nelle preferenze dell’applicazione e iniziare a selezionare le canzoni che si desiderano condividere dalla tua libreria iPod . Altri utenti MyStream possono aprire le loro applicazioni, trovare il proprio nome nel tab streamers e toccare le canzoni per iniziare lo streaming. Possono scegliere fra lo streaming dell’intero brano che si sta ascoltando o riprodurre le anteprime di 30 secondi di una qualsiasi delle altre canzoni che è stata aggiunta alla tua playlist. Zelson ha anche detto che le canzoni sono “mapped (distribuite), ma non copiate” agli altri ascoltatori.
Zelson ha sostenuto che le case discografiche dovrebbero accogliere con favore MyStream perché incoraggia la gente a comprare le canzoni dopo che le hanno ascoltate.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Il Team News di Italiamac si occupa di notizie del mondo Apple a 360 gradi ed è composto da diversi blogger che collaborano con Italiamac. Gli argomenti trattati vanno dalle recensioni di app per Mac e iPhone alle news relative all’azienda di cupertino, passando per i rumors e gli accessori.

Loading...