iPhone 5: la rivoluzione del design?

iPhone 5 new mock timn1 580x769 iPhone 5: la rivoluzione del design?

Direttamente dal suo blog (come riporta MacRumors), Joshua Topolsky di Engadget rivela nuove possibili informazioni sul design di iPhone 5, nonostante queste siano in contraddizione con tutto quello annunciato sinora nei suoi precedenti articoli a riguardo. Topolsky ritira quello che finora aveva dichiarato nelle sue precedenti analisi pubblicate su Engadget, rivelando che il nuovo iPhone sarà invece completamente ridisegnato ed assomiglierà molto di più ad iPod touch piuttosto che ad iPhone 4. Il nuovo telefono di casa Apple sarà molto più sottile rispetto al precedente modello, con una forma “a goccia” sempre più sottile dall’alto verso il basso, simile a quella del MacBook Air.

Il pulsante Home disporrà di una doppia funzionalità, sia come pulsante classico che come gesture area. Il pulsante molto probabilmente sarà allargato, ma di certo non verrà eliminato (come si vocifera in rete da diverso tempo) visto che fonti certe danno le gestures come funzionalità certe destinate alle prossime versioni di iOS.

Topolsky nel suo articolo precisa che lo schermo di iPhone 5 occuperà tutta la parte frontale del dispositivo: questa informazione è coerente con alcune voci precedenti che hanno parlato di uno schermo edge-to-edge per la nuova versione del melafonino. La stessa Apple ha dichiarato di fare progressi interessanti con la tecnologia del vetro incollato, creando cose interessanti anche per quanto riguarda nuovi design in cui auricolari e sensori sono collocati dietro lo schermo stesso. Lo schermo potrebbe incrementare le sue dimensioni ai 3.7 pollici, mantenendo la stessa risoluzione del retina display di iPhone 4.

Altre novità potrebbero riguardare la ricarica della batteria tramite tecnologia a contatto o induttiva, ma niente di tutto ciò sembra ancora confermato.

Joshua Topolsky è l’ex direttore capo di Engadget, con queste rivelazioni ha contraddetto le precedenti dichiarazioni di Reuters con le quali si ipotizzava per iPhone 5 un design molto simile a quello del suo predecessore, semplicemente rivisitato. Topolsky aveva pronosticato in precedenza che iPad 2 avrebbe avuto a disposizione un monitor a definizione più alta rispetto alla prima versione del tablet di casa Apple, oltre ad uno slot per schede SD. Nessuna delle due ipotesi si è poi avverata.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Alex Giovannini

Loading...