Tim Cook 620x348 Tim Cook ai dipendenti: in Apple facciamo la cosa giusta

Apple ha inviato ai propri dipendenti una email contenente un iBook e un video con un messaggio di Tim Cook riguardo alla linea di condotta da tenere all’interno e fuori dall’azienda; principalmente si tratta di linee guida morali da tenere con i colleghi, la stampa e sul posto di lavoro in generale. Non è chiaro se il messaggio sia un semplice promemoria o se sia stato inviato in seguito a qualche avvenimento particolare.

Il video di Tim Cook è stato rimosso, il testo invece può essere letto qui:

“Team,

Scrivo per chiedervi qualcosa di molto importante – prendetevi un po’ di tempo per rileggere il codice di condotta di Apple. Lì è spiegato in termini molto chiari come ci aspettiamo che vi comportiate con i clienti, i nostri partners, le agenzie governative e i colleghi. Ci aspettiamo che ogni dipendente capisca e segua queste regole.

Il codice è basato sui principi fondamentali di Apple di onestà, rispetto, segretezza e l’obbligo di ogni dipendente di rispettare i principi legali, come le leggi anti-trust e anti-corruzione. Questo è il modo in cui ci guadagniamo la fiducia dei clienti e dei partners e rendiamo Apple un posto fantastico dove lavorare.

Il gruppo che si occupa del codice di condotta ha creato una nuova versione in formato iBooks. Il libro è utile e accattivante, con gallerie fotografiche, audio, video e widgets multi-touch creati appositamente per aiutarvi ad imparare i principi su cui si basa il codice di condotta per il business di Apple. Potete scaricare il libro via Switchboard, o leggere la versione web qui.

Se avete domande, o siete a conoscenza di informazioni che potrebbero violare il codice di condotta, non abbiate paura di parlarne. Avvisate il vostro manager, il vostro rappresentante per le risorse umane, o contattate la linea di aiuto per il codice di condotta del business-cosa che può essere fatta anonimamente.

Vi ringrazio in anticipo per aver preso questa cosa seriamente e per aver preso la responsabilità di dimostrare un’elevata integrità in ogni aspetto del business di Apple.

Bruce Sewell

SVP and General Counsel”

 

Nonostante Tim Cook avesse affermato di voler mantenere la massima segretezza riguardo ai nuovi prodotti, molti dettagli riguardanti iPhone 5s, 5C e i nuovi iPad sono trapelati ben prima del lancio, che il messaggio abbia a che fare anche con questo?

Advertise