Prezzi in aumento su App Store e Mac App Store entro le prossime 36 ore

App-Store

Tramite una comunicazione email diretta a tutti gli sviluppatori, Apple ha informato della variazione di prezzo, attiva entro le prossime 36 ore, delle applicazioni presenti in App Store e Mac App Store per gli utenti dell’Unione Europea, Canada, Norvegia, Islanda, e Russia dovuta all’adeguamento con la nuova norma fiscale che prevede tasse (come l’IVA) calcolate sulla base del paese di residenza dell’utente e non uguali per tutti gli Stati, e al cambio tra le monete locali e il dollaro.

Comunicazione Aumento di prezzo App Store

Tranne l’Islanda, che al contrario vedrà un piccolo calo, tutti i paesi vedranno un aumento di prezzo nelle prossime ore. Per quanto riguarda l’Italia, si ipotizza un rapporto 1 a 1 con il dollaro, ovvero applicazioni a 0,99€ invece degli attuali 0,89€.

Non ci resta che attendere le prossime ore per osservare i prezzi effettivi.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

Apple potrebbe rimuovere più di 180.000 app dallo Store

Di tutte le 2.400.000 applicazioni presenti su App Store, l’azienda di Cupertino potrebbe rimuoverne circa 187.000 (circa l’8%) per mancata compatibilità con l’architettura a 64 bit dei nuovi processori. Questa mossa era stata già annunciata da Apple in precedenza ed ora gli sviluppatori saranno costretti ad aggiornare le proprie app. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Pin It on Pinterest

Share This