Apple Pay riuscirà a tener testa a PayPal?

Apple Pay potrebbe dare presto del filo da torcere a PayPal grazie all’espansione del suo servizio anche sul web, riporta Digital Trends. Citando una fonte anonima, il blog afferma che la compagnia annuncerà durante il suo keynote alla WWDC l’aggiunta del supporto di Apple Pay per i siti web.

Il report offre diversi dettagli in merito al funzionamento di Apple Pay sui siti web e se il Touch ID verrà o meno abilitato per i pagamenti tramite questi ultimi. Il blog però non offre informazioni sulla disponibilità del servizio e quindi non è chiaro se sarà limitato ad alcuni retail partner di Apple o sarà espanso a tutti gli store così per come accaduto con PayPal.

Il lancio di Apple Pay sul web potrebbe significare una nuova competizione tra Paypal, il quale possiede un servizio di pagamenti mobili per siti web ed app che si chiama One Touch. Più di 250 dei migliori 500 negozi online utilizza PayPal come servizio, ma Apple Pay potrebbe essere più veloce e semplice da usare su dispositivi iOS, ha riferito la nostra fonte.

[…]Un interessante dettaglio è che PayPal possiede la compagnia Braintree che si occupa di processare i pagamenti ed alcuni acquisti in app effettuati da Apple Pay si appoggiano ad essa.

Recentemente alcune voci di corridoio affermano che presto iMessage potrebbe aver integrato un sistema derivato da Apple Pay per poter scambiare i soldi tra account amici. Essendo solamente speculazioni e rumors prendete queste informazioni con le dovute precauzioni, in ogni caso ci rimane meno di una settimana e vedremo se queste voci sono fondate o meno.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Apple aggiunge il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store

Come un fulmine a ciel sereno Apple ha aggiunto il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store, Apple Music, iBookstore e iTunes. Gli utenti dovranno semplicemente collegare il proprio account PayPal con l’Apple ID per poter effettuare i pagamenti tramite il servizio online. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati