RoboVac 11: Il robot domestico per la pulizia dei pavimenti

RoboVac 11

€205
www.italiamac.it eufy robovac 11  250x250 RoboVac 11: Il robot domestico per la pulizia dei pavimenti
8.7

Design

9.0/10

Qualità

9.0/10

Prezzo

8.0/10

Pro

  • Sensori accurati in grado di rilevare ostacoli e scalini
  • Componenti sostituibili, batteria inclusa

Contro

  • Impossibilità di vedere la percentuale rimanente di batteria
  • Non lava il pavimento

Indubbiamente un prodotto insolito e che sta iniziando a entrare nelle case di molti italiani grazie ai prezzi in rapida diminuzione dei prodotti appartenenti a questa categoria. Stiamo parlando di RoboVac 11, il robot aspirapolvere che vi toglierà la fatica di pulire casa.

Basato su moderni software e hardware, RoboVac 11, prodotto da Eufy è un aspirapolvere intelligente e automatico.

www.italiamac.it eufy robovac 11  RoboVac 11: Il robot domestico per la pulizia dei pavimenti

Cosa c’è nella confezione:

RoboVac viene venduto con molti accessori, incluse spazzole di ricambio, filtri e altro che andremo a vedere a breve nel dettaglio. La scatola in cartone molto curata all’interno da spazio a:

  • 2x: Manuali di istruzioni
  • 1x: RoboVac 11
  • 2x: Filtri
  • 4x: Spazzole per la pulizia
  • 1x: Telecomando di controllo
  • 1x: Base di ricarica
  • 1x: Alimentatore
  • 1x: Utensile per la pulizia

I materiali:

RoboVac è perfettamente in linea con gli aspirapolvere intelligenti appartenenti alla stessa categoria. Di forma circolare è equipaggiato di un bumper nella parte frontale in grado di attutire i colpi quando il sensore non è in grado di evitare gli ostacoli ed è dotato di una lastra in vetro, nella parte superiore, che rende gradevole alla vista il robottino.

Di colore nero e curato nei minimi dettagli, si fa spazio a mio parere tra i prodotti di altre marche anche con prezzi più alti.

www.italiamac.it eufy robovac 11 open  RoboVac 11: Il robot domestico per la pulizia dei pavimenti

Le funzionalità:

Di questi robot intelligenti ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche con anche svariate funzionalità, il RoboVac ancora una volta si mantiene in testa ma non al primo posto. È un semplice aspirapolvere e non è quindi dotato di lava pavimenti, un piccolo punto a sfavore ma che diciamo si fa perdonare pulendo il pavimento da briciole e polvere abbastanza bene.

Dispone di 4 modalità per la pulizia:

  1. A macchia: l’aspirapolvere si concentrerà in un singolo punto muovendosi a spirale
  2. Bordi: Seguirà il perimetro della vostra stanza pulendo i bordi
  3. Intensa: Le spazzole gireranno più velocemente e il robot si muoverà a spirale come per la funzione “a macchia”
  4. Stanza singola: Il robot si concentrerà nella pulizia di una singola stanza senza uscire da essa

Oltre alle modalità di pulizia RoboVac, grazie alla sua IA (intelligenza artificiale), è in grado di memorizzare il punto in cui la base di ricarica è stata posizionata tornando poi da essa quando si sta per scaricare. Ottimo non è vero? Ci risparmieremo così la fatica di prenderlo di peso e portarlo alla base quando scarico.

Grazie al telecomando è possibile impostare il ritorno forzato alla base quando non ne abbiamo più necessità, impostare la pulizia automatica, una delle modalità di pulizia sopra riportate o programmare quando deve accendersi e lavorare o quando spegnersi.

La mia opinione:

Mi sono voluto prendere più tempo per provare questo prodotto rispetto ad altri e per vedere se in effetti ci sono difetti o se è un prodotto valido che può tener testa a quelli più costosi. Test che ovviamente richiedono tempo per avere un idea completa sul prodotto.

Partiamo subito da una delle caratteristiche che va attenzionata sui prodotti di questa categoria: i sensori di prossimità.

Sensori abbastanza accurati che nonostante non sia disponibili alla vista sono molto precisi su oggetti di grandi dimensioni, mentre un po’ meno con i piedi delle sedie (nonostante ci sia scritto di rimuovere le sedie dalla stanza durante la pulizia).

Il brevissimo video che ho realizzato può schiarirvi le idee sul funzionamento del sensore anti ostacoli:

I sensori si sono comportanti bene anche in presenza di gradini, evitando così di far rovinosamente cadere il robot.

Durante il funzionamento del prodotto mi sono accorto che a differenza di altri, RoboVac è in grado di salire su tappeti senza alcuno sforzo grazie alle ruote abbastanza grandi.

Per quanto riguarda l’autonomia, diciamocela tutta, non ci importa molto quanto duri il robottino visto che non dobbiamo seguirlo ma è un dettaglio da non sottovalutare. Siamo circa alle 2 ore con una ricarica completa che dura circa 4-5 ore.

Un altro dettaglio molto importante è che la maggior parte dei componenti sono sostituibili, il vano batteria è chiuso da due viti ed è possibile sostituire la batteria che è collegata con un connettore. Le spazzole sono semplicissime sia da mettere che da sostituire, lo stesso anche per quella grande posta centralmente.

Un piccolo difetto è l’impossibilità di vedere lo stato di carica del dispositivo. Mi sarebbe piaciuto che fosse equipaggiato anche di un sistema per la pulizia del pavimento con un panno bagnato o con acqua vaporizzata ma diciamocela tutta, il prezzo è già abbastanza basso cosa vogliamo di più?

Disponibilità:

RoboVac 11 di Eufy è disponibile all’acquisto su Amazon al prezzo di €205 con spedizione inclusa.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l’Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all’hardware.

Loading...