Mac App Store: uno sguardo più da vicino

Mac App Store1 Mac App Store: uno sguardo più da vicino

Oggi è il gran giorno: il Mac App Store è entrato nelle case di tutti i possessori di Mac.

In questo articolo illustreremo le principali funzionalità della nuova vetrina di software Apple.

Non appena terminiamo l’aggiornamento di Mac OS X a Snow Leopard 10.6.6, troviamo la nuova icona dell’App Store sul Dock, proprio accanto all’icona del Finder.

Lanciamo l’applicazione: l’interfaccia grafica che ci viene presentata è molto simile a quella dell’iTunes Store: in alto sono ben visibili le applicazioni principali messe in evidenza da Apple, con i classici effetti di transizione propri dello store per iOS. Più in basso è presente l’elenco delle 16 applicazioni “Nuove e degne di nota”, e l’elenco di quelle più richieste. Non appena acquisteremo un’applicazione verrà mostrata una graziosa animazione nel Dock che indica la percentuale di completamento del download.

appstore1 Mac App Store: uno sguardo più da vicino

Non manca il tab “Classifiche” che espone le applicazioni più gradite e scaricate (Top acquistate e Top gratuite), e la possibilità di filtrarle per categorie: giochi, grafica e design, musica, fotografia, ecc.

appstore2 Mac App Store: uno sguardo più da vicino

Il tab “Categorie” mostra ben 21 differenti categorie per cercare più facilmente le applicazioni di cui non si conosce il nome, mentre il tab “Acquistate” ci mostra l’elenco di tutte le applicazioni acquistate tramite il Mac App Store.

categorie Mac App Store: uno sguardo più da vicino

Il tab aggiornamenti mostrerà le applicazioni da aggiornare: mi aspetto che compaia il classico numero rosso nell’icona del dock quando saranno disponibili, proprio come avviene sui nostri iPhone, iPad e iPod.

Ogni pagina del Mac App Store, raggiungibile dai tab posti in alto, contiene l’utile pannello dei “Link veloci”, che ci permette di gestire il nostro account personale, di utilizzare il codice per il download delle applicazioni, e infine un link per richiedere supporto.

Segnaliamo inoltre la presenza nel Mac App Store di alcuni titoli di giochi resi celebri dalle piattaforme iOS come Angry Birds, Fly Control HD, Virtual City, Enigmo 2, Chopper 2, Pinball HD, Osmos e molti altri.

Nonostante i rumors e le aspettative di parecchi utenti, nello store non è per il momento presente la nuova suite di iWork ’11.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

Loading...