pixa1 580x362 Pixa, organizza e gestisci le tue immagini in modo comodo e pratico

Si sa che i designers hanno sempre un sacco di immagini da catalogare e gestire, ma al giorno d’oggi qualsiasi utente ha nel proprio computer grandi quantità di foto che spesso è difficile tenere ordinate e ripescarle alla bisogna in modo veloce. Qui entra in gioco Pixa, l’app per Mac che aiuta a fare tutto questo in modo unico.

Con Pixa si potrà gestire al meglio il flusso di lavoro legato alle immagini e alle foto grazie a strumenti di catalogazione e ricerca che velocizzeranno i processi. Per sempio lo strumenti di Auto Tagging che aggiunge informazioni automaticamente anche a grandi quantità di foto, come i colori e le dimensioni o anche i metadati da immagini prese sul web. L’app supporta tutti i formati: PSD, AI, svg, jpg, png, tiff, pdf, bmp, gif, ico, icns, eps, tga, crudo, Pixelmator.

pixa2 580x362 Pixa, organizza e gestisci le tue immagini in modo comodo e pratico

La funzione Live Folders consente di catalogare e organizzare le immagini senza spostarle dalla loro posizione originale e manterrà l’archivio aggiornato in tempo reale anche se modificherete le cartelline di origine, questo è ottimo anche per il lavoro in team e la condivisione di progetti.

Ma si sa, anche l’esportazione e lo sharing sono parti fondamentali, anche qui Pixa ha ottimi strumenti perchè consente di standardizzare di volta in volta l’export dei files impostando formato e dimensione standard per condividere le immagini con un determinato formato in sequenza. Utile la compatibilità con Dropbox e CloudApp e anche l’utilizzo delle opzioni di condivisione native su Mac OS X.

pixa3 580x362 Pixa, organizza e gestisci le tue immagini in modo comodo e pratico

L’applicazione ha anche altri strumenti come la gestione di screenshots, il controllo pixel per pixel, il copia e incolla dei colori negli appunti, il salvataggio di metadati semplificato.

Esiste anche una versione demo di prova gratuita scaricabile dal sito ufficiale pixa-app.com

Advertise