Oggi vi parliamo del microfono Tonor TC30. Quando si tratta di raccontare l’esperienza d’uso di un microfono bisogna sempre tenere presente che è un mondo pieno zeppo di tipologie, modelli, prezzi, utilizzi. Ma in questo caso è utile chiarire subito che il nostro obiettivo era una soluzione per un utilizzo home-office orientato a video per il web e YouTube, podcast, meeting a distanza, il tutto comodamente seduti alla scrivania davanti al Mac.

Abbiamo optato quindi per il prodotto che da il titolo a questa recensione, il “Tonor TC30 USB Condenser Micriphone” ad un prezzo inferiore ai 40 euro Amazon, quindi più che abbordabile ma di un marchio noto, solido e che non ci ha mai deluso in questa categoria di soluzioni. Inoltre ci piace la cura con cui impacchettano i loro prodotti e il design tutto sommato di impatto.

Confezione del prodotto

Ma partiamo dall’inizio, quindi dalla confezione: il microfono arriva in una scatola bianca con una grafica minimale, all’interno è sapientemente infilato nel materiale antiurto sagomato che garantisce ottima protezione, tutto ben ordinato: il microfono già montato sul supporto e quindi nel treppiede da scrivania, il pop filter, il cavo USB e un piccolo manuale utente in 6 lingue. Il supporto è dotato di elastici che sostengono il microfono a condensatore che rimane sospeso per un perfetto effetto antiurto e il treppiede su cui poggia è decisamente solido.

Design Microfono Tonor TC30

Siamo già abbastanza abituati al design di Tonor, ma questo microfono ci ha piacevolmente colpiti, una volta montato su supporto e treppiede ha un design che “profuma” di professionale, ancora più scenografico assieme al pop filter. Un bel nero profondo con l’apice grigio con fessure generose lo rende quasi vintage e questo ci piace molto. Sulla scrivania fa un certo effetto e vicino al MacBook Pro ci fa sentire dei veri speaker, pronti a registrare un bel podcast o fare un voice over di un video. Il cavo USB è lungo 2 metri, quindi comodo anche se siete felici possessori di un Mac Pro posizionato lontano dalla sedia o dal monitor.

Quello che ci piace davvero tanto è lo studio dei dettagli e delle finiture e la sensazione tattile, che ci fa già capire di essere in possesso di un prodotto di buona qualità costruttiva, che si capisce anche dal peso e dalla scelta dei materiali e della plastica, che risulta piacevole al tatto e e affidabilmente solida. Il filtro pop con la sua forma quadrata con angoli molto smussati si abbina perfettamente alle linee arrotondate del microfono.

Dati tecnici TC30

Frequenza di Campionamento 48 kHz, Impedenza di Uscita 2,2 kΩ, Rapporto S/N > 68 dB, Modello Polare Cardioide, Cavo 2 mt da USB Type-C a USB-A 2.0, attacco ammortizzatore compatibile con filettatura 5/8”. Il prodotto è compatibile (senza software aggiuntivi) con Mac e PC, ma non con telefoni e XBox, per la PS4 serve un adattatore. Ovviamente se avete un Mac “moderno” quindi senza le classiche porte USB si dovràò collegare tramite un adattatore da USB-A a USB Tipo C o un hub. Misure: ‎‎23,5 x 10,5 x 14,2 cm per 400 grammi.

Utilizzo TC30

Abbiamo usato il microfono in diverse situazioni, iniziando con delle video call con Google Meet e il caro vecchio Skype, per poi passare ad alcune prove video con iMovie e Garage Band. Abbiamo compreso da subito che i migliori risultati si ottengono tenendo il TC30 ad una distanza di 30/40 cm dalla bocca, quindi comodamente su quasi tutte le scrivanie, anche se posizionato leggermente di lato, ricordandoci che il suono viene raccolto dalla parte superiore grigia con le fessure e da il meglio di se sulla punta piatta. Anche la funzione per diminuire i rumori di fondo funziona bene in situazioni normali e consigliamo di tenere il volume attorno al 50/75%, questo perché, come dichiara il produttore, ha una funzione di soppressione fuori asse per catturare un suono più naturale e contestualmente sopprimere i rumori di fondo indesiderati. Non fa miracoli in situazioni chiassose, ma ricordiamoci che è un prodotto per tutte le tasche, quindi il rapporto qualità/prezzo è assolutamente formidabile.

All’atto pratico e nei nostri test, che ricordiamo non sono finalizzati alla produzione audio/video professionale, questo microfono genera un audio molto piacevole e un suono che rispecchia la naturalità, senza distorsioni e se avete la possibilità di utilizzarlo con strumenti che permettano anche dei settaggi aggiuntivi potreste stupirvi dai risultati che alzano l’asticella notevolmente verso l’alto, cosa che non succede con tanti altri microfoni che rimangono comunque entro i limiti del proprio prezzo; il TC30 invece è capace di performance strabilianti per il prezzo abbordabile con cui viene proposto su Amazon.

In nessuna occasione abbiamo riscontrato ronzii o rumori strani magari dati da colpetti o oscillazioni della scrivania, come ci capitava con un altro microfono, questo soprattutto grazie al sistema elastico di supporto anti shock e alla grande stabilità del treppiede. Anche provando volutamente a far oscillare la scrivania, il microfono è rimasto stabile e i piccoli movimenti sono stati assorbiti dal supporto.

Il microfono si posiziona a pieno nel settore hobbystico (quindi molto superiore ai classici microfoni giocattolo che riempiono Amazon e che vogliono far credere di essere di quel livello) e anzi probabilmente va anche oltre al livello degli amatori, se tenuto alla giusta distanza è ideale per podcaster e youtuber, risolvendo anche i problemi della voce nelle video conferenze essendo studiato per restare sulla scrivania.

Si dice sempre che la qualità va soppesata rispetto al prezzo e in questo caso è davvero wow! perché le registrazioni sono chiare, la voce sarà naturale e le registrazioni saranno decisamente migliori di molti altri microfoni che promettevano magie e che abbiamo comprato a prezzi più alti. Si tratta pur sempre di un microfono da home-office USB ma vi darà belle soddisfazioni. Certamente anche l’ambiente fa la sua parte e per registrare al meglio potrebbe essere necessario un po’ di materiale fonoassorbente se la stanza è semivuota e senza arredi, ma in un normale ufficio silenzioso le performance sono di buon livello.

Galleria fotografica Microfono TC30

Microfono Tonor TC30

37,00 €
9.1

Design

9.0/10

Funzionalità

9.0/10

Materiali

9.0/10

Performances

8.5/10

Prezzo

10.0/10

Pro

  • Ottimo prezzo
  • Stabilità
  • Cavo 2mt
  • Buona qualità audio
  • Ottimo rapporto prezzo/prestazioni

Contro

  • Un po' ingombrante
  • Da usare solo alla giusta distanza
  • USB 2
  • Adattatore USB C non in dotazione
Advertise
Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy

TU COSA NE PENSI?