AppZappPush, per ricevere le migliori offerte dell’App Store

AppZapp PUSH AppZappPush, per ricevere le migliori offerte dellApp Store

Come si capisce molto bene dal titolo di questo post, esiste un’applicazione che ci tiene sempre aggiornati sulle novità dell’App Store, il cui nome è AppZappPush.

AppZappPush racchiude in sè le ultimissime applicazioni rilasciate sull’App Store, con una vastissima scelta di 450000 applicazioni.

AppZappPush vanta di descrizioni e screenshot dettagliati per ogni applicazione, grafici sull’andamento dei prezzi, video dimostrativi per valutare se effettivamente valga la pena acquistare o meno un’applicazione, il menù, in pieno stile Apple, è formato da 2 pagine con in totale ben 10 sezioni che vanno dalle “Novità” alle “Categorie”.

AppZappPush ci avvisa quasi in tempo reale sul rilascio di nuovissime applicazioni, grazie alle notifiche push, consente di suddividere le applicazioni per iPhone, iPad o Mac, è stato realizzato per una piena compatibilità con il Display Retina dell’iPhone 4 o dell’iPad 2 e consente di effettuare ricerche di applicazioni utilizzando anche filtri oltre che per prezzo, anche per tipologia e per data di rilascio.

All’interno di AppZappPush visualizzeremo anche commenti, avremo a disposizione anche diverse funzioni d’allarme, informazioni dettagliate sulla dimensione, il genere e il prezzo delle applicazioni. Altra funzione molto interessante è la sincronizzazione con Twitter, Facebook, SMS ed e-mail.

N.B.

Per il corretto funzionamento dell’applicazione e per poter godere appieno di tutte le funzioni di AppZappPush è consigliabile la registrazione semplice e gratuita direttamente dall’applicazione.

AppZappPush è acquistabile dall’App Store al prezzo di 0,79€ cliccando su questo link ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad, per il quale è stata fatta anche una versione HD esclusivamente per iPad.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Mirko

x

Check Also

Apple assume ingegnere tramite caccia al tesoro

Lavorare presso Apple non è solo una questione di Curriculum o buoni voti, bisogna avere una certa dimestichezza con i linguaggi di programmazione e perchè no anche con l’intuito. Apple ha infatti nascosto in una pagina del suo sito web un annuncio di un posto di lavoro per un “talentuoso ingegnere” che si dovrà occupare di sviluppare un componente critico per l’ecosistema della compagnia. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati