L’iPad e il suo uso nell’ambito universitario | Approfondimenti

apple ipad ed thumb 615x402 75246 t 580x379 LiPad e il suo uso nellambito universitario | Approfondimenti

L’iPad è entrato a far parte della nostra vita quotidiana, anche senza accorgercene, cerchiamo di utilizzarlo sempre. Io sono uno di quelli che l’iPad lo usa praticamente per tutto, specialmente in ambito universitario.

Molti mi chiedono ma come lo utilizzi? Che ci fai? Bene allora eccomi qui a chiarirvi come sfruttare l’iPad all’università. L’articolo non tratterà delle applicazioni più gettonate ma vi renderò partecipi della mia esperienza.

Io studio giurisprudenza quindi non ho mai utilizzato applicazioni particolari, ne esistono tantissime e ognuna può essere sfruttata nel proprio ambito universitario, dall’ingegneria alla medicina.

Le applicazioni che uso sono fondamentalmente tre:

  • Codici e Leggi, l’applicazione ha il suo costo, 19,99€, ma è la migliore nel suo genere. Ci sono tutti i codici e tutte e leggi ed è in continuo aggiornamento.
  • Penultimate, la migliore applicazione per scrivere con il pennino.
  • Notability, quest’applicazione permette di scrivere sia con la tastiera sia con il pennino. Permette anche di registrare mentre si scrive per rivedere passo passo se gli appunti presi sono corretti, oltre a tutta un’altra serie di funzioni.

Se dovessi consigliarvi quindi un’applicazione con cui prendere appunti in modo completo vi consiglieri Notability, purtroppo però essa risulta un po’ scomoda nello scrivere appunti con il pennino, mentre con Penultimate, grazie alla funzione “protezione polso” la scrittura risulta pratica come su un foglio di carta.

Il pennino che utilizzo è il Bamboo Stylus della Wacoom (leggi la nostra recensione), acquistabile per 23 € su Amazon.

Qui il mio consiglio è semplice, se siete persone che necessitano di scrivere tante ore al giorno sul proprio iPad allora andate sul sicuro con il Bamboo Stylus. Una punta mi è durata un anno intero ed è possibile acquistare solamente le punte di ricambio.

Se invece siete tra coloro che scrivono una volta ogni tanto, allora potete orientarvi anche su pennini decisamente più economici.

Io all’inizio acquistai il pennino della Griffin da Mediaworld e me ne pentii quasi subito. La scrittura risulta dura e imprecisa, mentre con il Bamboo Stylus sembra di scrivere, quasi, con una penna.

Come dicevo ad inizio articolo le applicazioni disponibili in App Store per sfruttare l’iPad in università sono tantissime ed ognuno sceglierà quelle che preferisce.

La mia esperienza conferma che l’iPad può essere utilizzato per uso universitario con la scrittura di appunti o la registrazione delle lezioni, per lo studio a casa di testi, dispense ed appunti e perchè no, anche per svolgere esami in cui è necessario mostrare grafici, esempi e quanto altro.

Di recente Apple ha introdotto in App Store l’applicazione iTunes U, dedicata alle università. Purtroppo in Italia, come sempre, non si trova ancora nulla che possa soddisfare tutti gli studenti universitari.

Ma questo non esclude la possibilità di studiare le proprie dispense su iPad senza problemi. I vantaggi di ciò? Semplice, avrete meno fogli in giro per la casa, il tutto risulterà più ordinato e potrete fare tutto ciò che fate con carta e penna. Ovviamente ci saranno sempre quelli che preferiranno usare i “vecchi” metodi, ma se è vero che la tecnologia esiste per semplificarci la vita allora perché non sfruttarla?

Questo articolo può dirvi tutto come non esservi del minimo aiuto, in tal caso sono sempre a disposizione per chiarire qualsiasi dubbio.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

x

Check Also

Drag and drop su iPhone sarà realtà grazie a un tweak

Lo sviluppatore Troughton-Smith è riuscito ad abilitare la funzionalità “drag and drop” anche su iPhone con iOS 11 beta, funzionalità che teniamo a ricordare unica per iPad. Dopo aver modificato alcuni file .plist dell’UIKit framework ha postato un video dimostrativo del funzionamento della feature su iPhone con interazione tra differenti app. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati