Un uomo residente nella lontana Atlanta, ha riferito che il proprio iPhone 6 Plus ha preso fuoco mentre era in carica nel suo appartamento ed il suo letto si è incendiato con esso.
“C’erano scintille e fiamme,” ha riferito David Grimsley. “L’intero appartamento sarebbe bruciato.”In fine, Grimsley ha riferito di essere riuscito a spostare l’iPhone in fiamme, da sotto la sua coperta, ad una superficie robusta ed infiammabile dove le fiamme, con il tempo, si sarebbero spente.

Apple ha promesso di inviare un nuovo telefono, ma Grimsley ha affermato di non essere d’accordo con la risposta della compagnia.

“Ho pensato che si sarebbero dovuti preoccupare per me, se stessi bene, se mi fossi bruciato o altro,” ha fatto notare ed ha aggiunto “Sono ancora un po’ nervoso quando collego il nuovo iPhone vicino al letto, ho paura che prenda di nuovo fuoco o che possa succedere di nuovo.”

Nonostante questo tipo di storie siano statisticamente molto rare, non è la prima volta che accade una cosa simile. Lo scorso anno, un aereo diretto a Praga è stato evacuato a causa di un iPhone 5 che ha preso fuoco all’interno di una borsa di un passeggero.

Immagini tratte da CultOfMac

Advertise