Pare proprio che Apple stia esplorando nuove tecnologie di ricarica wireless per i futuri dispositivi iOS, almeno da quanto afferma Bloomberg. Citando una fonte interna ad Apple, si vocifera che l’azienda sta lavorando con diversi partner negli Stati Uniti ed Asia per sviluppatore una tecnologia di ricarica wireless.

Apple sta esplorando nuove tecnologie che permetterebbero ad iPhone e iPad di caricarsi anche se sono a lunghe distanze. Il produttore di iPhone sta cercando di superare le barriere tecniche inclusa la mancanza di potenza su lunghe distanze, con la decisione di implementare una tecnologia ancora in fase di sperimentazione, ha affermato la fonte.

Ci stiamo addentrando in tecnologie che escono da film di fantascienza ma che adesso dobbiamo considerare reali. Apple ha rilasciato diversi brevetti sulla ricarica wireless a lungo raggio, con esempi di iMac che condividono cariche a dispositivi vicini come Magic Mouse ed altri prodotti.

Bloomberg afferma che se Apple oltrepassasse le barriere tecniche, la nuova tecnologia wireless potrebbe essere introdotta negli iPhone ed iPad dell’anno prossimo.

Io penso che se si potesse caricare il proprio dispositivo in wireless, e non “wireless” per come lo intendiamo noi tramite carica induttiva se il dispositivo viene appoggiato su una superficie, le batterie tenderebbero a rovinarsi a meno che non ci sia un toggle da abilitare o disabilitare per permettere la scelta di caricare o meno la batteria.

Voi cosa ne pensate? Sareste d’accordo o in disaccordo ad abbandonare i cavetti a favore delle nuove tecnologie wireless?

Advertise