Apple ha ieri annunciato che con il rilascio di iOS 10.2.1 gli spegnimenti improvvisi di alcuni modelli di iPhone sarebbero stati risolti. In una dichiarazione rilasciata a TechCrunch la compagnia ha affermato che il software, rilasciato lo scorso mese, avrebbe ridotto dell’80% gli spegnimenti improvvisi su iPhone 6 e 6s.

With iOS 10.2.1, Apple made improvements to reduce occurrences of unexpected shutdowns that a small number of users were experiencing with their iPhone. iOS 10.2.1 already has over 50% of active iOS devices upgraded and the diagnostic data we’ve received from upgraders shows that for this small percentage of users experiencing the issue, we’re seeing a more than 80% reduction in iPhone 6s and over 70% reduction on iPhone 6 of devices unexpectedly shutting down.

We also added the ability for the phone to restart without needing to connect to power, if a user still encounters an unexpected shutdown. It is important to note that these unexpected shutdowns are not a safety issue, but we understand it can be an inconvenience and wanted to fix the issue as quickly as possible. If a customer has any issues with their device they can contact AppleCare.

Il problema in questione causerebbe lo spegnimento improvviso di iPhone, forzando l’utente a mettere in carica il proprio dispositivo per farlo tornare in vita. Apparentemente Apple ha scoperto la causa in alcuni picchi improvvisi di carica su vecchie batterie che forzerebbe una sorta di modalità d’emergenza arrestando il dispositivo.

Per quanto riguarda i device che continuano ad essere afflitti dal problema anche dopo l’aggiornamento, gli utenti saranno in grado di effettuare un riavvio forzato del proprio iPhone senza doverlo necessariamente connetterlo in carica. Inoltre, un nuovo pop-up verrà mostrato a video con scritto “La batteria necessita di assistenza” nel caso in cui la batteria dovesse essere sostituita.

Immagini tratte da iDownloadBlog

Advertise