Bug di iOS 11 permette a Siri di leggere notifiche nascoste

Il blog Brasiliano, Mac Magazine, avrebbe scoperto un bug che affliggerebbe tutte le versioni di iOS 11 comprese le attuali versioni in beta. Il bug consentirebbe a Siri di leggere le notifiche nascoste delle app di messaggistica quando il dispositivo è bloccato. Vi spieghiamo meglio, c’è una funzionalità che permette di nascondere il testo dei messaggi quando iPhone, iPad o iPod è bloccato e quindi viene richiesto l’inserimento del pin, Touch ID o Face ID per leggerne il contenuto ma Siri sarebbe in grado di aggirarlo e leggerlo ugualmente.

Chiedendo a Siri di leggere le notifiche, essa bypasserà i contenuti nascosti leggendoli di fatto anche ad alta voce e con iPhone bloccato.

Per esempio, ricevete un messaggio WhatsApp da un amico il cui contenuto viene nascosto come da voi impostato nella sezione notifiche. Chiunque può prendere il vostro iPhone e chiedere a Siri di leggere le notifiche e scoprirne di fatto il testo.

Per protegge la vostra privacy fino a quando Apple non rilascerà un fix vi basterà semplicemente disabilitare Siri dalla schermata di blocco recandovi in Impostazioni –> Siri, e disabilitando “Usa Siri quando bloccato”.

Se ritenete l’accesso a Siri indispensabile allora potete scegliere di disabilitare le notifiche delle app di cui volete mantenere al sicuro il contenuto ricevuto. Per fare ciò recatevi in: Impostazioni–> Notifiche entrare nell’app di cui si vuole disabilitare l’anteprima e in basso fare tap su “Mostra anteprime” e scegliere “Mai”.

Pare proprio che Apple ultimamente si stia perdendo in un bicchier d’acqua, sempre più bug stupidi causati dalla poca cura e attenzione che gli sviluppatori impiegano nello sviluppo dei nuovi OS.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...