Se il prezzo degli iPhone non vi sembra abbastanza alto allora sarete “felici” di sapere che dovrete acquistare separatamente il cavo USB-C e il caricabatterie da18W se vorrete godere della ricarica rapida (0-50% in 30 minuti).

Dal lancio di iPhone 7, quindi dal momento in cui Apple ha rimosso il Jack da 3.5mm, nella confezione è stato spedito anche un piccolo adattatore da Lightning a Jack che permetteva di ovviare al problema della mancanza della porta.

Oltre alla “triste” notizia del rincaro dei prezzi dei nuovi modelli di iPhone, siamo “felici” di dirvi che Apple ha anche smesso di includere l’adattatore da Lightning a Jack da 3.5mm nella confezione.

 

italiamac niente cavo usb c o caricabatterie rapido incluso nei nuovi iphone Niente cavo USB C o caricabatterie rapido incluso nei nuovi iPhone

Cosa troveremo all’interno della confezione?

All’interno della confezione troveremo iPhone XS, iPhone XS Max o iPhone XR usato, senza alcuna pellicola. No, ovviamente scherzo.

Come di consueto troveremo l’adattatore per la presa a muro, un cavo USB-A a Lightning e le solite cuffie EarPods.

In passato alcune voci di corridoio affermarono che Apple avrebbe incluso un caricabatterie da 18W e cavo USB-C nella confezione, ma a quanto pare non è stato così.

Tutto questo si traduce in una spesa extra per gli utenti che desiderano usufruire della ricarica rapida sui propri iPhone di nuova generazione.

Devo essere onesto, io il mio iPhone X lo ricarico sempre via USB-C fatta eccezione la notte che lo metto su una base di ricarica wireless a 7.5W (essendo che dormo e non lo uso).

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise