Apple sceglie Jeff Williams e lo ricopre d’azioni.

jeffwilliams Apple sceglie Jeff Williams e lo ricopre dazioni.

L’organigramma della Apple Inc., a volte, passa inosservato. Conosciamo tutti chi la guida, il CEO (Chief Executive Officer), Steve Jobs, vera anima di quest’azienda, colui che ci mette la faccia per difendere ciò che ha fondato nel 1976; l’uomo che, con i suoi sogni, ha realizzato prodotti innovativi e rivoluzionato interi settori commerciali. Molte volte sentiamo parlare di Tim Cook, anch’esso, uomo di grande importanza dentro la Apple e candidato numero uno per il posto di CEO, qualora Jobs lasciasse. Sotto loro esistono altre figure importanti, una di queste e Jeff Williams, ex dipendente IBM, ormai da 10 anni con Apple che oggi ottiene una promozione e viene inondato d’azioni AAPL (Apple Inc.)!

Jeff Williams, dal 2004 ad oggi ricopriva il ruolo di Vice Preident for Operations, oggi diventa Senior Vice Preident for Operations. La parolina “senior” indica la sua appartenenza al “Top Management“, questo cambia molto; da oggi Williams è entrato nella stretta cerchia di persone che controllano Apple, di cui fanno parte Steve Jobs e Tim Cook. L’incarico che da oggi ricoprirà, sarà quello di garantire ad Apple che, i materiali utilizzati per la creazione e lo sviluppo dei prodotti, siano i più elevati, in termini di qualità. Jeff Williams dovrà coordinare un gruppo di persone, dislocate per l’intero globo che, hanno come scopo, la continua ricerca di materiali innovativi e il loro possibile utilizzo sui prodotti Apple; un esempio potrebbe essere il Gorilla Glass su iPhone o il Retina Display.

Questa notizia non è stata resa pubblica dalla Apple Inc. tramite comunicato stampa ma, è uscita come “rumors”, infatti Appleinsider ha prima dichiarato che “alcune voci dicevano…” poi la notizia è stata confermata da Mac Rumors che, grazie ad alcuni documenti depositati alla Security and Exchange Commission ne ha dato la conferma. Questa promozione comporta un “aumento di stipendio“, che in Apple, indica un “aumento d’azioni“. Per garantirsi i servizi di Jeff Williams l’azienda di Cupertino rilascerà pacchetti azionari che ammonteranno a 75.000 azioni che, sommate ad altri titoli, si stima, varranno 41 Milioni di Dollari; questo “stipendio” milionario sarà valido solo se Jeff Williams lavorerà per Apple, almeno fino al 2013. Lavorare per Steve Jobs non è facile, molti lo hanno detto, testimoniato e ci hanno scritto sopra anche libri ma, percepire quote azionarie di questo calibro significa che la Apple, si aspetta molto da te… a volte, anche dar forma ai sogni.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Jeff Williams

Apple annuncia cambiamenti nella Direzione: Jeff Williams nuovo Direttore Operativo

C’è aria di cambiamenti nella Casa di Cupertino, e, come spesso avviene nelle aziende, tali cambiamenti partiranno dai piani alti per estendersi un po’ in tutti i rami principali dell’azienda. Come annunciato dal CEO Tim Cook, infatti, a partire da oggi Jeff Williams sarà il “Chief Operating Officer” (Direttore Operativo) di Apple; ma non è l’unica posizione cambiata all’interno dell’azienda. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...