Apple potrebbe eliminare sia i drive ottici che i software “in confezione”

Screen shot 2010 10 20 at 2.43.16 PM Apple potrebbe eliminare sia i drive ottici che i software in confezione

Secondo 95o5mac, a breve Apple avrebbe intenzione di eliminare i software “in confezione” dai suoi negozi. Sembra proprio che Apple stia pianificando di spostare tutto il settore dati direttamente sul digitale, in tempi più brevi rispetto a quelli che si aspettavano i retail.
Anche il fatto che Apple abbia iniziato ad offrire un sistema di Personal Setup sembra essere in linea con questo obiettivo.

Infatti, quando il cliente entra da un rivenditore Apple, uno degli impiegati lo aiuta nella configurazione dell’account e-mail, nell’utilizzo del Mac App Store, nella creazione di un account di iTunes, mostrandogli le basi dell’utilizzo di un Mac. Una volta che l’utente sa usare il Mac App Store, diventa pressoché indipendente dall’acquisto del software tramite canali tradizionali, ossia con un cd/dvd in confezione.
A questo punto la domanda che sorge spontanea è: come si fa per i software che non si possono mettere nel Mac App Store? Principalmente il problema si pone per i sistemi operativi, o per programmi che, per un motivo o per l’altro, non si possono ottenere “digitalmente” e necessitano di un supporto.
Una soluzione in questo senso potrebbero essere le unità di ripristino software (che però necessitano sempre di un contenitore fisico), proprio come già succede per i MacBook Air, che non sono dotati di drive ottico, ma utilizzano una chiavetta USB per il ripristino del sistema.

Che Apple scelga questa soluzione o meno, questo cambiamento potrebbe essere un ulteriore segnale dell’intenzione di rimuovere definitivamente i drive ottici. Sicuramente l’offerta digitale attuale, soprattutto di Apple stessa, è vasta abbastanza da giustificare una simile scelta. Eppure non si può fare a meno di pensare che la rimozione del drive ottico, se davvero ci sarà, renderà l’acquisto dei dvd inutile, spingendo inevitabilmente gli utenti a comprare il materiale multimediale e il software tramite canali Apple, in una sorta di circuito chiuso.

Concludo ricordando che per ora si tratta di rumors, quindi di semplici ipotesi ancora non confermate.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

Loading...