Microsoft si appiglia ai dettagli nella causa per l’uso del termine App Store

Schermata 2011 03 10 a 22.34.59 Microsoft si appiglia ai dettagli nella causa per luso del termine App Store
Continua la guerra tra Apple e Microsoft per il marchio “App Store”, giudicato troppo generico dall’azienda di Redmond, la quale ha richiesto l’annullamento del marchio stesso presso l’ufficio statunitense dei brevetti e dei marchi di fabbrica.

In precedenza, Apple si era difesa affermando che anche il termine Windows è troppo generico, e che quindi Microsoft non può permettersi di giudicare il marchio “App Store”.

Ora, una mozione di Microsoft punta a rendere non valida l’istanza di difesa presentata da Apple, poichè non rispetterebbe le regole della corte per il numero di pagine presentate e per il font in esse utilizzato.
Vi aggiorneremo appena ci saranno ulteriori dettagli sulla vicenda.

Fonte: Electronista







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Daniele Schiraldi

x

Check Also

Apparse online le foto della TV Apple con schermo OLED

Alcune foto sfocate sono state pubblicate online proprio questa mattina e mostrerebbero un prodotto discusso ormai da tantissimo tempo, stiamo parlando di una TV marcata Apple. Le immagini sono state postate sul microblog Cinese Weibo e poi condivise da Benjamin Geskin su Twitter. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati