Apple al lavoro per aumentare la produzione di energia pulita

applecleanenergy 580x346 Apple al lavoro per aumentare la produzione di energia pulita

Apple ha rivelato di essersi messa al lavoro con un’organizzazione senza scopo di lucro, creata dal North Carolina Utilities Commission, per aumentare la produzione locale di energia rinnovabile che fornirà così energia pulita al suo data center.

L’azienda di Cupertino la scorsa settimana aveva annunciato di avere l’intenzione di alimentare il suo data center solamente grazie ad energie rinnovabili entro la fine dell’anno. Apple ha quindi deciso di collaborare con NC GreenPower,un’organizzazione indipendente e senza scopo di lucro, per aumentare la produzione locale di energia rinnovabile in tutto il Nord Carolina.

Il 40% della potenza necessaria per far funzionare la server-farm sarà energia pulita e verrà acquistata direttamente da fonti locali e regionali. Il restante 60 per cento sarà prodotto tramite l’energia solare e celle a combustibile. Apple sta quindi costruendo due impianti di pannelli solari in modo da produrre un totale di 84 milioni di kilowatt-ora di energia all’anno. Un impianto vasto 100 acri è situato lungo la strada del centro dati, mentre il secondo verrà costruito a pochi chilometri di distanza.

L’azienda prevede inoltre di completare un altro sistema di produzione di energia rinnovabile entro la fine dell’anno. La quantità di energia rinnovabile prodotta da Apple sarebbe sufficiente ad alimentare 10,874 case. L’azienda di Tim Cook sta mettendo grande impegno in questo progetto e ha deciso di registrarlo con il sistema di tracking “North Carolina Renewable Energy Tracking System” al fine di garantire responsabilità e trasparenza. Si tratta senza alcun dubbio di una mossa intelligente sia per il futuro dell’azienda che per quello dell’ambiente.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

Loading...