Se le prestazioni dei normali dischi esterni sono troppo basse, se desiderate aumentare lo spazio del vostro nuovo Mac senza accorgervi di quale disco state usando; che siate creativi o privati con grandi esigienze in fatto di spazio e velocità, DriveStation Mini di Buffalo farà proprio al caso vostro.

Questa “scatolina magica” è di dimensioni talmente ridotte da stare (quasi) in una mano: 102 x 45 x 154 mm; design minimale e pulito, il corpo in alluminio e policarbonato bianco danno quel tocco che la rendono parte integrante della vostra scrivania e sarà come non averla, noterete invece le sue prestazioni: oltre 700 Mb in scrittura e 600 in lettura; confrontato con la memoria PCIe di un rMBP 15″ le prestazioni di DriveStation Mini sono risulte di poco inferiori a quelle della memoria del suddetto Mac.

 

ssd wat o1 03 Drive Station Mini di Buffalo: ottime prestazioni in poco spazio

Per testare la veridicità delle informazioni, abbiamo testato con Disk Speed Test le prestazioni di DriveStation Mini Thunderbolt e i risultati sono pressoche simili a quelli di Buffalo, la leggera differenza è data dalle diverse sonfigurazioni.

 

speedtestdrivemini1 278x300 Drive Station Mini di Buffalo: ottime prestazioni in poco spazio
Velocità di DriveStation Mini Thunderbolt eseguito da me
speedtestdrivemini 21 278x300 Drive Station Mini di Buffalo: ottime prestazioni in poco spazio
Velocità di DriveStation Mini Thunderbolt seguito da Buffalo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le velocità “da brivido” sono dovute ai due velocissimi SSD e alle due porte thunderbolt presenti in DriveStation Mini, che permettono di collegarne in serie fino a 6 incrementando così spazio e velocità.

 

Drivemini in pratica Drive Station Mini di Buffalo: ottime prestazioni in poco spazio

 

Nella pratica, le velocità di questa unità di archiviazione esterna permettono di trasferire oltre 50GB di dati di vario genere (documenti, film, foto, app…) in appena due minuti!

 

Il retro di DriveStation Mini presenta due porte thunderbolt, l’entrata per l’alimentatore e lo slot per il cavo di sicurezza. Nella confezione troviamo tutto il necessario per iniziare ad usarla: Cavo thunderbolt, cavo di alimentazione con presa italiana ed inglese e le istruzioni ( che possiamo riassumere con: collegare i cavi e godersi DriveStation Mini).

 

IMG 3517 Drive Station Mini di Buffalo: ottime prestazioni in poco spazio

 

 

DriveStation Mini supporta la tecnologia RAID e permette di essere adibita a Time Machine; è inoltre compatibile anche con Pc Windows, a patto che abbiano almeno una porta Thunderbolt.

DriveStation Mini è tutt’altro che economica, per aggiudicarsi la versione da 512 GB, il prezzo di listino consigliato da Buffalo è di di 849,90 €, che salgono a 1299,90 € per la versione da 1 TB.
In rete è possibile trovarli a prezzi più bassi: 799 € per 512 GB e 1130 per la versione da 1 TB.
Anche se il prezzo è indubbiamente elevato, bisogna tenere conto delle prestazioni e della tecnologia impiegata: un SSD da 512 GB per l’upgrade di un Mac fisso, si aggira sui 500 €, che salgono a 700 € se l’upgrade riguarda un MacBook Pro.
Bisogna tenere poi in considerazione il fatto che questa unità è stata progettata per quegli ambienti lavorativi che richiedono prestazioni elevate e grandi spazi di archviazione; DriveStation Mini soddisfa pienamente entrambe i requisiti aggiungendo anche la portabilità.

 

DriveStation Mini

€ 849,00/1299,00
8.1

Design

7.0/10

Qualità

9.0/10

Performances

10.0/10

Prezzo

6.5/10

Pro

  • Velocità
  • Compatibile con Windows
  • Possibilità di collegarne 6 in fila
  • Supporto RAID e Time Machine
  • Cavo thunderbolt incluso

Contro

  • Prezzo
Advertise