Ebbene si, dopo tanti problemi avuti con i vari tool di TaiG, ieri è uscita la versione definitiva, la quale vi permetterà di effettuare il jailbreak untetherd di iOS 8.X su qualsiasi dispositivo supportato.
La versione in questione del tool è la 2.2.0 la quale ha già intrinseco il fix per il Cydia Substrate che, nelle precedenti versioni, andava fixato manualmente tramite repo di terze parti o tramite l’installazione di un pacchetto .deb.

schermata 2015 06 23 alle 13.21.03 620x327 Come effettuare il jailbreak di iOS 8.X con TaiG

 

Guida al jailbreak:

Nota: Il tool funziona su Windows, se possedete Mac virtualizzate windows tramite macchina virtuale.

  1. Scaricate TaiG versione 2.2.0 cliccando qui
    schermata 2015 06 26 alle 18.17.51 620x183 Come effettuare il jailbreak di iOS 8.X con TaiG
  2. Disabilitate il codice di blocco e Trova Il Mio iPhone
    Disabilitare il codice di blocco: Impostazioni –> Touch ID e Codice –> Disabilita codice
    Disabilitare Trova Il Mio iPhone: Impostazioni –> iCloud –> Trova Il Mio iPhone
    tutorial 2 en Come effettuare il jailbreak di iOS 8.X con TaiG
  3. Aprite il tool TaiG e connettete il vostro dispositivo al computer:
    tutorial 3 en 0625 620x229 Come effettuare il jailbreak di iOS 8.X con TaiG
  4. Fate un click su Start per avviare il processo. Nella seconda schermata potrete decidere, tramite le due spunte, se installare l’app che vi fornirà: app craccate, giochi, sfondi e suonerie.
    Avviato il processo dovrete avere molta pazienza e tenere il telefono saldamente connesso.
    tutorial 4 en 0625 Come effettuare il jailbreak di iOS 8.X con TaiG
  5. Se vi dovesse apparire un qualche codice di errore potrete controllare il suo significato sul sito ufficiale: http://www.3kzhushou.com/edu/1901.html
Advertise