Anche gli utenti della “Mela” hanno la possibilità di usare tantissimi servizi Cloud per salvare delle copie dei loro dati più importanti e accedervi da qualsiasi dispositivo in caso di emergenza o per lavoro. Il servizio ufficiale di Cloud Storage di Apple, ovvero “iCloud” è stato uno dei primi servizi di Cloud Storage a diventare popolare presso il grande pubblico ma non è certamente il primo oppure il migliore. 

Il mercato infatti si è dimostrato molto redditizio e diverse aziende hanno investito in questo settore per creare dei prodotti vincenti e guadagnare percentuali importanti di clienti. Adesso anche gli utenti Mac possono scegliere tra tantissimi servizi più o meno gratis tutti con caratteristiche proprie.

Tra tutti questi servizi uno interessante è certamente pCloud.

 

Cosa è pCloud?

pCloud è un servizio di Cloud Storage fondato nel 2013 in Bulgaria (quindi è relativamente giovane) con sede in Svizzera. Può vantare delle collaborazioni con brand molto importanti, come Uber o Twitter e promette di conservare tantissimi dati per ogni cliente con la massima sicurezza. pCloud può essere usato via Web oppure scaricando l’App ufficiale sul nostro Mac o su iPhone e iPad.

 

italiamac drive mac 620x397 pCloud per Mac, servizio per salvare dati e file in Cloud Storage

 

Caratteristiche di pCloud

pCloud si presenta con un sito web curato con una pratica interfaccia utente. Anche gli utenti più inesperti possono trovare senza problemi quello che cercano, registrarsi in pochi minuti e caricare dei file. Sia il caricamento che il download sono molto veloci (anche se questo dato dipende molto dalla connessione del singolo utente e dalle dimensioni dei file) anche con file pesanti.  

Si possono caricare ogni tipo di file e organizzare il proprio spazio con cartelle e sottocartelle per trovare immediatamente quello che si cerca. Una funzione molto interessante è la conservazione (15 giorni per gli utenti free e 30 per quelli a pagamento) di tutte le versioni modificate dei file in memoria per poterle recuperare per ogni evenienza. Pagando 39.99$ il servizio può essere esteso per 365 giorni.

pCloud può essere utilizzato attraverso il sito internet ufficiale oppure attraverso la pratica e intuitiva App.

 

L’App di pCloud per Mac

L’App di pCloud è particolarmente intuitiva e versatile su ogni dispositivo Apple. Ogni utente, esattamente come nella versione Web, può usarla facilmente e caricare e scaricare file senza nessun problema. Uno dei vantaggi considerevoli per Mac, e che lo rendono molto amato nella comunita’ Mac, è che pCloud non usa spazio dalla memoria Mac, come fanno altri servizi di cloud storage. Cio’ significa che puoi avere 2 TB addizionali nel tuo Mac.

Installare l’App e usarla è davvero facile.

  • Entrate sul sito di pCloud e scaricate l’App ufficiale. Il sito fornisce lo storico di tutte le versioni disponibili ma il consiglio è quello di scaricare sempre la versione più recente dato che i bug sono corretti e la sicurezza è al massimo.
  • Installare l’App.
  • Accedere con il proprio account pCloud o crearne uno nuovo.
  • Caricare, scaricare e gestire i propri files.

 

La sicurezza di pCloud

I dirigenti di pCloud hanno investito molto sulla protezione dei dati della loro piattaforma. Ad oggi non si registrano furti di dati o attacchi hacker agli utenti di pCloud (a differenza di iCloud).  Il sistema di protezione dei dati è a prova di attacco e pCloud ha sfidato pubblicamente tutti gli hacker, promettendo un premio di un milione di dollari in caso di furto di dati. Il premio deve ancora essere assegnato.

pCloud offre anche l’opzione di acquistare una cartella protetta da chiavi e algoritmi di cifratura (ad oggi il massimo livello di protezione possibile) al prezzo di 4,99€ al mese, 47,88€ all’anno e 125€ a vita.

 

italiamac drive second 620x369 pCloud per Mac, servizio per salvare dati e file in Cloud Storage

 

Le tariffe di pCloud

Ecco le varie offerte di pCloud:

Versione Free

  • 10 GB gratuiti.
  • GB aggiuntivi per ogni amico che si iscrive alla piattaforma.

pCloud Premium

  • 500 GB di spazio.
  • 500 GB link traffico download.
  • Traffico di caricamento remoto illimitato.
  • File conservati nel cestino per il recupero per 30 giorni.

Prezzo: 3,99€/mese per abbonamento mensile, 47,88€ per l’abbonamento annuale.150€ per l’abbonamento a vita.

pCloud Premium Plus

  • 2 TB di spazio.
  • 2 TB link traffico download.
  • Traffico di caricamento remoto illimitato.
  • File conservati nel cestino per il recupero per 30 giorni.

Prezzo: 7,99€/mese per abbonamento mensile, 95,88€ per l’abbonamento annuale. 300€ per l’abbonamento a vita.

Si può anche guadagnare del denaro tramite il programma di affiliazione ufficiale in due modi:

  • Il cliente acquista pCloud attraverso il nostro link. Si guadagna il 100% solo sulla PRIMA vendita.
  • Il cliente acquista pCloud attraverso il nostro link. Si guadagna il 20% su ogni acquisto, compresi gli eventuali rinnovi.

Conclusione

pCloud è un servizio Cloud che offre notevoli vantaggi a un prezzo contenuto, vale davvero la pena prenderlo in considerazione al posto di iCloud per memorizzare file e dati sensibili su Mac e dispositivi Apple.

 

italiamac pcloud per mac 620x386 pCloud per Mac, servizio per salvare dati e file in Cloud Storage

 

 

* Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo ospite fornito dall’azienda produttrice. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto da Italiamac.

Advertise