SSD dei nuovi MacBook Pro con Touch Bar non può essere sostituito

Dopo il teardown di iFixit del nuovo MacBook Pro 2016 senza Touch Bar il quale ha rivelato la possibilità di sostituire l’SSD con riscontri molto più che positivi da parte dei clienti, oggi è arrivato finalmente il teardown del nuovo modello dotato di Touch Bar e le novità non sono per niente positive.

Pare che il modello di MacBook Pro con Touch Bar non dispone di un SSD rimovibile, ciò significa che lo spazio di archiviazione è saldato sulla scheda madre.

La foto apparsa per prima sul forum online di MacRumors rivelerebbe cosa si cela sotto allo scudo protettivo posto sulla scheda madre, ovvero l’SSD saldato su di essa. Pare che il temerario possessore di questo MacBook Pro da 15″ con Touch Bar abbia rimosso lo scudo per vedere di che tipo di SSD si trattasse e immaginate come ci sia rimasto dopo aver scoperto che è saldato sulla motherboard.

macbook pro with touch bar ssd and batteries SSD dei nuovi MacBook Pro con Touch Bar non può essere sostituito

Pare che anche il modello da 13″ sia stato già esaminato dall’utente in questione e l’unico modello con modulo PCIe rimovibile è il MacBook sprovvisto di Touch Bar.

I MacBook Pro di Apple con Touch Bar partono con uno spazio di archiviazione base da 256GB e se non vi bastasse potete optare fino a 2TB tramite lo store online e chiaramente i prezzi variano da €200 fino a €1.200.

 

E voi cosa ne pensate di questa scelta? Apple avrà fatto bene o male a saldare l’SSD sulla scheda madre? E se fosse l’unica via per avere prestazioni migliori? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Tel

    Questo è il futuro, bellezza. E tu non ci puoi fare niente.

x

Check Also

Transcend lancia l’SSD con interfaccia veloce PCIe per Mac

Transcend impegnata nella produzione di prodotti storage e multimediali, è orgogliosa di annunciare il lancio dell’ SSD JetDrive 820 PCI Express (PCIe) Gen 3.0 per Mac. La JetDrive 820 permette un aggiornamento sia in velocità che capacità, offrendo uno spazio d’archiviazione fino a 960 GB con velocità di lettura e scrittura fino a 950 MB/s.  Realizzato con chip 3D NAND flash di ultima generazione, la JetDrive 820 di Transcend è l’ upgrade perfetto per aggiornare i MacBook Pro®, MacBook Air®, Mac mini® o Mac Pro®. ...