Nanoleaf Light Panels Rhythm: I pannelli LED componibili compatibili con HomeKit

Nanoleaf Light Panels + Ryhtm

€249
italiamac p2130703 250x250 Nanoleaf Light Panels Rhythm: I pannelli LED componibili compatibili con HomeKit
9.1

Design

9.5 /10

Qualità

9.5 /10

Funzionalità

9.5 /10

Prezzo

8.0 /10

Pro

  • Possibilità di acquistare pack di pannelli aggiuntivi
  • Possibilità di rimuovere i panelli una volta applicati al muro senza rovinarlo

Contro

  • Linguette adesive 3M visibili una volta applicati i pannelli su una superficie

L’azienda canadese nota per le sue lampadine smart ha presentato al CES di Las Vegas un kit per abbellire le nostre pareti di casa con pannelli LED triangolari componibili e compatibili con HomeKit e sistemi Android.
Sul mercato esistono tantissime soluzioni per l’illuminazione ma mai avevamo visto un prodotto così originale. Un sistema di pannelli componibili e estendibili praticamente all’infinito.  I pannelli possono essere configurati a piacimento per creare delle forme o per adeguarsi agli spazi vuoti della nostra casa.

Confezione:

Lo smarter Kit Light panels Rythm Edition arriva in una confezione in cartone bianco molto curata, che mostra l’anteprima del prodotto e offre alcune informazioni di base. All’interno della confezione troviamo:

  • 9x: Pannelli triangolari
  • 1x: Rithm da aggiungere a uno dei pannelli
  • 1x: Alimentatore
  • 2x: Adattatori presa a muro EU e UK
  • 1x: Controller
  • 1x: Manuale di istruzioni
  • Svariati connettori e adesivi per il fissaggio dei pannelli a muro

I pannelli sono leggeri e minimali, di colore bianco e in ogni punta del triangolo sono di colore grigio. Possono essere incollati alla parete con del nastro biadesivo 3M fornito nella confezione e quando vi stancherete di averlo nella stessa parete o volete cambiare forma o avete comprato un pack di pannelli aggiuntivi vi basterà tirare le linguette per rimuovere l’adesivo dal muro e dai pannelli.

italiamac p2130659 Nanoleaf Light Panels Rhythm: I pannelli LED componibili compatibili con HomeKit

La qualità della luce prodotta è veramente ottima, se impostata al massimo può dare fastidio agli occhi in caso di colori chiari ma il rivestimento opaco da quel tocco di luce soffusa al 40-50% molto rilassante.

Nella foto qui sopra potete vedere questo piccolo trapezio con già integrato un connettore. Questo piccolo componente chiamato  Rythm trasforma i panelli in qualcosa di ancora più smart. Dotato di un microfono e di una porta AUX da 3.5mm nel fianco permette di far andare i triangoli LED a ritmo di musica. Le canzoni non devono per forza essere riprodotte dal dispositivo appaiato con i pannelli, infatti basta che ci sia una sorgente musicale nella stanza.

Inoltre, grazie all’applicazione per smartphone si possono scegliere le combinazioni di colori da mostrare durante l’ascolto tramite il Rythm.

Come si collegano i pannelli?

Dei connettori molto sottili vengono forniti al momento dell’acquisto e sono proprio questi che permetteranno il collegamento di uno o più pannelli. Questo però non basta, una volta scelta la forma dovrete collegare il controller principale e l’alimentatore alla presa di corrente per vedere prima dell’applicazione se tutto è andato a buon fine.

In vendita separatamente sono disponibili anche dei connettori flessibili che permettono l’applicazione dei pannelli anche negli angoli di una parete, proprio se tenete a fare qualcosa di particolare.

Collegati i pannelli si può seguire la configurazione guidata Apple tramite l’app Casa essendo un prodotto compatibile con HomeKit, mentre se utilizzate Android allora vi basterà lanciare l’app Nanoleaf e seguire la configurazione guidata.

Attenzione però, teniamo a ricordare che i dispositivi che supportano HomeKit non sono in grado di connettersi a reti con banda 5GHz quindi dovrete obbligatoriamente connetterlo alla frequenza 2.4GHz.

Expansion Pack:

Se 9 pannelli luminosi non vi risultano sufficienti allora potete acquistare un Expansion Pack che è composta da 3 pannelli aggiuntivi, adesivi e connettori. Così come per lo starter kit anche i pannelli aggiuntivi arrivano in una confezione curata in cartone bianco. Il prezzo per l’Expansion Pack è di €64 ed è disponibile all’acquisto su Amazon.com con spedizione Prime inclusa.

La nostra prova:

I pannelli sono un ottima alternativa a costosi oggetti di arredamento, quali quadri in plexiglass o vetro per riempire una parte o altra roba di mobilia. Durante la nostra prova sia i Light Panels che Rythm si sono comportati molto bene, molto carina è la possibilità di avere su ogni pannello un colore differente e cambiamenti di colori alternati.

Il prezzo dello Starter Kit formato da 9 pannelli e il Ryhtm incluso è di €249 acquistabile tramite Amazon.com e spedizione Prime inclusa, se necessitate di un pack di pannelli aggiuntivi potete acquistare l’expansion pack al prezzo di €64 e contiene 3 triangoli al suo interno.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...