Se state cercando una videocamera di sicurezza dalle dimensioni contenute e compatibile con il sistema HomeKit allora l’Eve Cam potrebbe fare al caso vostro. Notifiche istantanee quando viene rilevato un movimento, registrazione su iCloud, abilitazione e disabilitazione dell’allarme in automatico in base alla vostra posizione e tanto altro.

Cosa c’è nella confezione:

In passato ci siamo occupati dei prodotti Eve e anche questa camera arriva in una confezione retail molto elegante. Esternamente sono presenti tutte le informazioni relative al prodotto e le sue peculiarità. All’interno della scatola invece:

  • 1x: Eve Cam – camera di video sorveglianza
  • 1x: Alimentatore USB
  • x: Set adattatori intercambiabili da muro
  • 1x: Cavo USB di alimentazione da 220cm
  • 1x: Piastra metallica per installazione magnetica a parete
  • 1x: Set di viti e tasselli per la piastra
  • 1x: Piastra adesiva per la piastra metallica
  • 1x: Guida rapida

Design:

L’Eve Cam è abbastanza piccola (6 x 6.5 x 12.2 cm; 162 grammi) di forma rotonda è dotata di un piedistallo non rimovibile, che permette di orientare la camera in tutte le direzioni.

Frontalmente sono presenti: l’obiettivo con grandangolare da 150°, un LED di stato, sensori per la visione notturna e un sensore di movimento a infrarossi.

Nella parte posteriore sono presenti un microfono e un altoparlante.

La camera è realizzata in materiali plastici per lo più, mentre la base è dotata di un magnete.

Funzionalità:

A differenza della maggior parte delle camere sul mercato, l’Eve Cam non è collegata in alcun modo ai server Eve. Questo è un grande vantaggio, in quanto è 100% HomeKit quindi potrete essere sicuri che nessuno al di fuori di voi potrà accedere alla camera o ai video registrati.

Facendo quindi affidamento all’Apple Secure Video e la crittografia End-to-end, la camera gode di tutte le funzionalità delle sue concorrenti.

Grazie all’app Casa di Apple la camera sarà in grado di capire quando siete in casa e quando siete fuori casa, attivando o disattivando la modalità di registrazione automatica basta sul rilevamento dei movimenti.

È inoltre in grado di riconoscere persone o animali, così da evitare falsi allarmi.

Eve fa sapere che, secondo gli standard Apple il flusso live streaming non viene mai salvato in iCloud e che le registrazioni vengono archiviate sul vostro iCloud in modo sicuro e codificato.

A questo proposito tengo a informarvi che, al fine di poter registrare e archiviare le registrazioni per dieci giorni è necessario avere un piano da almeno 200GB su iCloud. Inoltre le registrazioni della videocamera non vengono conteggiate nel vostro limite di archiviazione iCloud.

Un altra interessante funzionalità di questa camera è la possibilità di utilizzare il sensore di movimento integrato come dispositivo “separato” nell’app Casa. Cosa vuol dire? Dopo aver configurato la camera tramite l’app Casa, vi verrà chiesto se volete separare la camera dal sensore di movimento.
A questo punto il sensore di movimento funzionerà anche indipendentemente dalla camera se attiva o meno.

Questo vi permetterà di creare delle azioni personalizzate, per esempio: accendere la luce quando viene rilevato un movimento.

La camera ha una risoluzione video 1080p, con un ottica grandangolare da 150° e un sensore di movimento a infrarossi in grado di captare movimenti fino a 5 metri.

Cosa ne penso?

L’Eve Cam è sicuramente un prodotto di alta qualità, come del resto tutti i prodotti per la domotica che l’azienda produce.

A differenza della camera Eufy compatibile con HomeKit che abbiamo avuto piacere di provare e recensito qualche settimana fa. Questa è molto più costosa, stiamo parlando di più di €100, contro meno della metà della Eufy.

Perché questa differenza di prezzo? Se tenete alla vostra privacy e volete dormire sogni tranquilli, allora Eve Cam non vi deluderà.

Non essendo connessa in alcun modo a server di terze parti e facendo affidamento soltanto su Apple HomeKit, i vostri dati sono sicuri al 100%.

Per quanto riguarda Eufy, la camera ha una doppia funzionalità. Potete sia usarla con HomeKit che con i server Eufy. Questo non vuol dire che la camera sia meno sicura, ma che essendo un azienda di terze parti i server potrebbero essere meno sicuri di quelli Apple.

Quanto costa e dove acquistarla:

L’Eve Cam è disponibile su Amazon con spedizione Prime inclusa, al prezzo di €115.

Advertise

TU COSA NE PENSI?