Miramax è intenzionata ad ostacolare Apple nell’ascesa nel mondo del cinema



Apple dopo essersi affermata nel mondo della musica grazie al suo negozio di musica digitale, tenta ora di conquistare quello del cinema, ma a quanto pare la cosa non va giù a tutti.

Il CEO di Miramax, Mike Lang, ha infatti spiegato, durante la conferenza del MIPCOM, i motivi per il quale egli ritiene che l’idea di Apple è da ostacolare e la missione sua e del suo studio è quella di impedire che Apple riesca ad affermarsi nel mondo dell’industria cinematografica.

Mike Lang dichiara che Apple è una società ormai affermata nell’industria musicale, una delle più forti in questo campo e questo perché non c’era e non c’è nemmeno oggi una competizione sufficiente.

Apple ha recentemente stipulato accordi con Netflix ed Hulu e questo permetterà alla società di Cupertino di aumentare la propria influenza nel mondo del cinema e del download di video.

Apple è infatti al secondo posto nel mercato dei download dei video, subito dopo Netflix.

Lo scopo di Lang è quello di impedire che Apple possa ottenere con il mondo del cinema gli stessi risultati ottenuti nel campo musicale

 

Commenti

commenti




Sponsor:


0