In arrivo “Reading List” per Safari

212649 reading4 In arrivo Reading List per Safari
Se trascorrete molte ore navigando su internet è molto probabile che vi siate già imbattuti in programmi come InstaPaper e ReadItLater: si tratta di applicativi che consentono di conservare una lista di siti che state consultando e che, magari, dovete finire di leggere ma non avete bisogno di mettere nei preferiti. È una funzionalità molto utile, perché consente di lasciare “in sospeso” il lavoro senza però appesantire troppo i preferiti. La fonte macrumors ha scoperto che Apple è al lavoro su qualcosa di simile da integrare direttamente in Safari su Mac OS X Lion, il nuovo sistema operativo della mela in uscita quest’estate.

Reading list permette di raccogliere liste di pagine web e link da leggere in tempi successivi. Per aggiungere la pagina attualmente visualizzata a Reading List, basta cliccare su Add Page, oppure premere Shift+click su un link. Per mostrare e nascondere Reading List, basta cliccare sull’icona Reading List (rappresentata da un paio di occhiali) sulla barra dei preferiti.

eye In arrivo Reading List per Safari
Al momento, nell’ultima build di Mac OS X Lion, questa caratteristica è disattivata e nascosta: Apple ancora non ne ha fatto menzione in alcuna documentazione. Staremo a vedere se, al momento del rilascio ufficiale, verrà attivata o no, e soprattutto se sarà in grado di competere con i rivali attualmente presenti sul mercato.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

x

Check Also

Safari su macOS High Sierra modifica automaticamente i tab in base alle ricerche

Oltre agli altri miglioramenti apportati con macOS High Sierra Apple ha introdotto una piccola funzionalità in Safari 11 che probabilmente apprezzerete. In base ai tab, ovvero le schede aperte nel motore di ricerca, Safari sarà in grado di differenziare le ricerche simili cambiandone automaticamente il nome. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati