WWDC: Swift e Metal per il nuovo Xcode, cambia tutto

Schermata 2014 06 02 alle 23.05.38 620x280 WWDC: Swift e Metal per il nuovo Xcode, cambia tutto

Per il 25° anniversario del WWDC Apple ha dato una scossa a Xcode, il kit di sviluppo per OS X e iOS che milioni di sviluppatori in tutto il mondo utilizzano per costruire il software che usiamo ogni giorno. Durante le due ore della conferenza di apertura sono stati vari i momenti buffi, dal viaggio per scegliere il nome del nuovo OS X, a una chiamata con Dr. Dre, tanto che quando Craig Federighi è salito sul Palco del Moscone Center di San Francisco per annunciare “Swift“, un linguaggio di programmazione che sostituirà l’objective-C, molti devono aver pensato per un attimo si trattasse proprio di uno scherzo.

Nel tentativo di rendere più veloce, efficiente ed intuitiva la programmazione di applicazioni in Xcode, Apple ha creato Swift e Metal, una nuova API 3D sviluppata appositamente per dispositivi iOS 8 con chip A7 teoricamente capace di migliorare le prestazioni fino a 10 volte (rispetto a OpenGL che rimpiazzerà) utilizzando comandi a basso livello per la GPU e spostando parte del carico nei giochi dal processore principale al chip grafico (seriamente a nessuno ricorda Mantle di AMD, o perfino DX12 di Microsoft?).

Non avendo dati riguardo le capacità delle nuove componenti di Xcode (all’infuori di quanto dichiarato da Apple stessa) è difficile stabilire se si tratti di una transizione davvero vantaggiosa o meno. Di recente l’accesso a basso livello, specialmente alle risorse dei chip grafici (GPU), è uno degli argomenti più discussi nel mondo della tecnologia ed è naturale che Apple sia intenzionata a fare del suo meglio per ottenere quanta più efficienza energetica possibile dai suoi dispositivi mobile (e meglio ancora, più triangoli e potenza di calcolo dalla GPU del SOC A7).

Metal è compatibile con Unity 5, Cryengine 3, Unreal Engine 4 e sarà adottato anche da EA per Plants VS Zombies; il CEO di Epic Games Tim Sweeney ha presentato una demo chiamata “Zen Garden” davvero impressionate e renderizzata in tempo reale su iPad Air con Unreal Engine 4 grazie a Metal.

zen garden 620x463 WWDC: Swift e Metal per il nuovo Xcode, cambia tutto

Xcode includerà anche “SpriteKit” e “SceneKit”, due tool per creare semplici giochi 2D e 3D.

Che ne pensate? Un passo verso il futuro, o si tratta solo di complicazioni inutili?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Barbieri

Francesco Barbieri, fiorentino, si appassiona fin da bambino ai computer, che si diverte a smontare e osservare (e all’inizio distruggere); col tempo impara a conoscerli, ripararli e modificarli, approdando inevitabilmente al Mac. È appassionato di elettronica di consumo, videogiochi e social networking, mantiene un canale YouTube dove discute dei suoi progetti (e inevitabili disastri).
x

Check Also

Un bug di iOS permetterebbe lo zoom infinito nelle foto

iOS nonostante sia un sistema piuttosto sicuro non è privo di bug e nelle ultime settimane ne abbiamo sentite di tutti i colori, dalla possibilità di scovare il codice di blocco con un tool da $500 fino a oggi con il bug il quale sarebbe possibile effettuare zoom infinito nelle foto già scattate. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati