Come criptare i backup effettuati con Time Machine

Se siete anche voi utilizzatori di Time Machine in questo tutorial vi spiegheremo come tenere al sicuro i vostri ultimi backup. Tutto ciò che dovrete fare è mettere una spunta su un box per abilitare la criptatura ed inserire una password. 

Perché dovrei criptare il backup di Time Machine?

Se qualcuno accidentalmente ruba il vostro drive con cui effettuate i backup di Time Machine e non è criptato, può semplicemente connettere il vostro drive ad un altro computer e vedere tutto il suo contenuto. Siccome Time Machine contiene il backup di tutti i vostri dati è importante tenerlo al sicuro.

Come criptare i backup effettuati con Time Machine:

  1. Dopo aver abilitato Time Machine, se non lo avete ancora fatto date un occhiata al nostro articolo,  potrete scegliere di mettere una spunta nel box “Codifica Backup”
    time machine select disk 1024x656 Come criptare i backup effettuati con Time Machine
  2. Una volta selezionato “Codifica Backup”, fate un click su “Utilizza Disco” e sarete in grado di inserire una password.
    time machine encrypt 1024x656 Come criptare i backup effettuati con Time Machine
  3. Una volta che avrete creato la password e reinserito la password, dovrete inserire un suggerimento nel caso in cui voi stessi ve la scordiate. Una volta che la criptatura sarà completa, il backup di Time Machine potrà essere avviato normalmente, se non avete idea di come effettuare il backup date un occhiata al nostro articolo.

Avete già utilizzato questa funzione? La utilizzerete? Fatecelo sapere tramite i commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

iMazing 2.5 permette di scaricare e installare app iOS tramite Mac

Ci siamo già occupati in passato di iMazing 2, il programma che permette di estrarre dati da backup di iTunes e non solo. Grazie a questo tool saremo in grado di rimpiazzare in tutto e per tutto iTunes sia per effettuare molto delle operazioni basilari che non, infatti con la nuova versione potremo persino scaricare e installare app sui nostri iPhone direttamente da Mac o Windows. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...