Ecco come potrebbe essere la Touch Bar OLED di MacBook Pro

Con il WWDC alle porte tutte le attenzioni sono ormai focalizzate sugli hardware ed i software che Apple dovrebbe presentare tra meno di una settimana. Certo è che non vedremo alcun nuovo modello di iPhone o iPad, al contrario invece di alcuni nuovi modelli di Mac, quali i MacBook Pro. Nuovi rumors affermano che i nuovi notebook Apple dovrebbero avere una batteria migliorata insieme ad una CPU più performante ed in più una Touch Bar OLED che rimpiazzerà l’utilizzo del tasto “Fn”. La nuova Touch Bar consentirà di gestire la luminosità, il volume della tastiera e dell’audio e tutti gli altri tasti che si trovano nella prima riga della tastiera.

 

macbook pro oled concept Ecco come potrebbe essere la Touch Bar OLED di MacBook Pro

In base alle informazioni ricevute dai rumors ed alle presunte foto apparse durante la catena di montaggio dei MacBook in questione, un utente di 9to5Mac ha realizzato questo interessante concept per permetterci di avere un’anteprima di come potrebbe essere la nuova Touch Bar OLED.

Il risultato è veramente sorprendente. Non vediamo l’ora di dare uno sguardo un po’ più ravvicinato ai prossimi MacBook, ma ormai ci rimane poco da aspettare.
E voi seguirete con noi il WWDC che si terrà il 13 Giugno?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Giovanni Rizzotti

    Mi sfugge quale possa essere l’utilità della Touch Bar OLED rispetto ai tasti fisici attuali :)

x

Check Also

Rivestimento anti-riflesso danneggiato? Apple lo ripara gratuitamente su MacBook Pro 2013-15

Apple ha esteso la garanzia sul rivestimento anti-riflesso dei modelli di MacBook Pro con display Retina acquistati tra il 2013 e il 2015. Pare che l’azienda di Cupertino abbia informato i centri riparazione che i MacBook Pro acquistati da quattro anni fa a questa parte potrebbero essere difettosi e che a tal proposito offriranno il ripristino del rivestimento anti-riflesso gratuitamente.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...