Dopo il rilascio di macOS Big Sur 11.2.1 che risolverebbe un problema che impediva la ricarica di MacBook Pro con batteria scarica, Apple ha annunciato un nuovo programma di riparazione gratuito per i modelli 2016 e 2017 che non si ricaricano oltre l’1%. 

Stando all’articolo di supporto pubblicato sul sito Apple, soltanto un piccolo numero di MacBook Pro sarebbero afflitti dal problema, per questa ragione aggiornando alla versione 11.2.1 potreste ricevere un messaggio nel menu della batteria nel quale vi viene richiesto di portare il computer in assistenza.

Qualora il vostro Mac dovesse mostrarvi il messaggio di sostituzione della batteria, Apple effettuerà la riparazione del tutto gratuitamente.

Quindi, se il vostro MacBook Pro è 2016 o 2017 e dovesse mostrare dei comportamenti anomali alla batteria, non dovrete pagare alcun costo di riparazione.

I modelli afflitti dal problema sono i seguenti:

MacBook Pro (13­”, 2016, Due porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13″, 2017, Due porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13″, 2016, Quattro porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13″, 2017, Quattro porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (15″, 2016)
MacBook Pro (15″, 2017)

Al fine di poter controllare lo stato di salute della vostra batteria recatevi in Preferenze di Sistema e fate clic sull’icona della Batteria. Se avete macOS Catalina, potete fare clic nella barra dei menu in corrispondenze del simbolo della batteria e tenere premuto il tasto “Option” dalla tastiera, in questo modo vi verrà mostrato il menu di stato.

Se volete saperne di più, date un occhiata all’articolo di supporto facendo clic qui.

Advertise

TU COSA NE PENSI?