Nel 2010, l’85% del mercato tablet è stato in mano all’iPad

ipad2 stock42011 Nel 2010, l85% del mercato tablet è stato in mano alliPad

Nonostante le vendite sotto le aspettative durante il primo trimestre 2011 (complice l’imminente uscita del nuovo modello), l’iPad di prima generazione è stato il re indiscusso del mercato tablet nel 2010. Non che ci voglia molto, è ovvio, dato che il mercato Apple se l’è creato da zero e i competitors non hanno fatto altro che rincorrere il successo dell’iPad in maniera più o meno goffa.

Con il 2010 alle spalle, però, è sempre doveroso tirare un attimo i conti e capire come l’iPad si sia comportato in termini di vendite e di controllo di mercato.

ABI Research ha stabilito che il controllo del mercato tablet da parte di iPad nel 2010 è stato pari all’85%; un numero di tutto rispetto che lascia poco spazio alla concorrenza. Solo Samsung e il suo Galaxy Tab (ora sotto accusa da Apple per essersi troppo ispirata ai devices made in Cupertino) è riuscita a tenere il passo meglio degli altri, con l’8% di market share. Segue Archos con un mero 2%.

Il restante 5% è diviso tra una marea di produttori diversi che hanno deciso di utilizzare Android per lo più, come sistema operativo.

Sempre secondo ABI Research, il mercato dei tablet è in forte ascesa e ci si aspetta numeri da capogiro per il 2011, con 40-50 milioni di tablet venduti in tutto il mondo.

A trascinare l’intero settore, come ovvio, sarà ancora l’iPad (questa volta di seconda generazione), con qualche concorrente in più che deve recuperare non poca strada. Ce la faranno ad impensierire il tablet di Apple?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

x

Check Also

Fonex, presenta la nuova cover per iPad testata dai bamBini: PAPPARAPAD

Proteggi il tuo iPad da urti e cadute accidentali con la nuova linea di custodie colorate PAPPARAPAD. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati