Dal confronto degli schermi dei principali smartphone sul mercato, la qualità degli schermi che Apple integra nell’iPhone rimane elevata e non può essere paragonato agli smartphone più competitivi tra i top di gamma del mondo Android.

AnandTech

AnandTech ci spiega un confronto degli schermi tra il pannello AMOLED in risoluzione QHD del nuovo Samsung Galaxy S5 in versione Broadband LTE-A, rispetto agli ultimi iPhone di Apple e anche a diversi altri smartphone di fascia alta.
Rispetto alle precedenti versioni del Galaxy S5, il nuovo display offre una risoluzione ancora più elevata di 2.560×1440 pixel contro i precedenti 1.920×1.080.

classifica

 

Gli schermi con tecnologia AMOLED creati solo da Samsung, migliorano e i risultati emergono in diversi test, in particolare nell’accuratezza della riproduzione dei grigi, primo su tutti, e poi anche nell’accuratezza della saturazione rincorrendo l’iPhone 5c, infine l’AMOLED di Samsung è uno dei migliori per quanto riguarda il punto di bianco, ritrovandosi alle spalle di HTC One X.

iphone5c

Nei vari test emerge anche l’elevata qualità degli schermi impiegati da Apple negli iPhone, pur offrendo risoluzioni in pixel inferiori, nella maggior parte dei casi iPhone 5 e iPhone 5s reggono le prime posizioni.

GMB_ColorChecker

Mentre l’iPhone 5c si posiziona in vetta la classifica e in seconda posizione in 4 test su 5.

classificaAnandTech

AnandTech ci spiega inoltre che il confronto evidenzia il numero dei pixel che non è da considerare come prima scelta.

Saturations

 

Advertise