Un test condotto per vedere le reali differenze tra i due modelli di iPhone 6s, per l’appunto il modello con chip TSMC e l’altro con chip Samsung, condotto tempo fa da Chipgate è stato oggi smentito. Si è scoperto però che ci sono, realmente, delle differenze nella durata della batteria tra i due dispositivi. Per il test è stato acquistato un iPhone 6 con chip A9 di TSMC ed un altro con chip proveniente da Samsung.
Hanno fatto in modo che tutte le impostazioni siano uguali per entrambi i dispositivi, incluso il gestore telefonico, la luminosità, la connessione wireless, versione iOS , app e altro.

apple a9 iphone 6s 780x390 Chipgate smentito: tutti i modelli di iPhone 6s sono creati allo stesso modo

Ovviamente non è stata testata la batteria lasciando un film in riproduzione. È stato un test prettamente scientifico. ” Nel primo test, abbiamo fatto in modo che il telefono trasmettere a +10 decibel per milliwatt (dBm) sullo stesso canale della frequenza comunemente utilizzata, Frequenza Banda 5″ riporta.

Hanno condotto altri vari test dalla luminosità all’utilizzo. Durante l’utilizzo di un’app, nel caricamento delle pagine, c’era in background la musica in riproduzione. L’iPhone è resistito per circa 11 ore prima di spegnersi. In tutti i test condotti dai consumatori, che la durate della batteria si è discostata tra i due dispositivi del solo 1%.

Questo significa che Chipgate, detto francamente, ha effettuato dei test un po’ campati all’aria. Morale della favola non dovete preoccuparvi di quale iPhone avete in tasca perché entrambi i chip sono esattamente uguali.

Immagini tratte da CultOfMac

Advertise