Qual’è la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning?

In rete ho trovato un articolo piuttosto interessante e mi sono proposto di riportarvelo in quanto le tecnologie menzionate nel titolo, ovvero intelligenza artificiale, machine learning e deep learning, stanno pian piano entrando a far parte della vita quotidiana e quindi suppongo possa essere interessante capire di cosa si tratta e perchè sono così utili. 

Le nostre “cose” stanno via via diventando sempre più smart, incluse le nostre abitazioni (vedi i prodotti di Elgato), le nostre auto, i nostri smartphone con i vari assistenti vocali (Siri inclusa). Dispositivi, computer e macchine sono in grado di effettuare compiti in modo intelligente e apprendere i cambiamenti da soli. Come? Grazie all’intelligenza artificiale (conosciuta anche come AI).

Il termine “intelligenza artificiale” fu coniato dallo scienziato cognitivo John McCarthy durante uno dei suoi studi in materia e nel quale scrisse :

“The study is to proceed on the basis of the conjecture that every learning or any other feature of intelligence can in principle be so precisely described that a machine can be made to simulate it.”

La citazione riportata qui sopra è tutt’oggi applicata ma con alcuni livelli di complessità aggiunti per stare dietro alle tecnologie più recenti.

Machine learning e deep learning vengono categorizzate sotto AI, ma AI non deve necessariamente essere legata al machine learning o deep learning.

Per evitare confusione più sotto potete vedere l’esempio comparativo tra mele e arance.

Intelligenza artificiale (AI):

AI, a grandi linee, descrive differenti modi con cui una macchina può interagire con il mondo reale. Tramite avanzati modi di “pensare” e grazie a software e hardware un dispositivo AI può essere in grado di imitare i comportamenti umani o persino effettuare compiti come se fosse un vero e proprio essere umano.

Oggi sentiamo molto parlare di AI, basti pensare alle app di riconoscimento vocale o agli assistenti vocali (vedi Siri, Bixbi ecc), riconoscimento facciale (FaceID o app che utilizzano filtri in tempo reale), o riconoscimento di oggetti.

www.italiamac.it quale la differenza tra intelligenza artificiale machine learning e deep learning qc onq whatsdifference ai Qualè la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning?

Machine Learning:

Il Machine Learning è un approccio, o un sottoinsieme, della realtà aumenta. Nell’esempio qui sotto una macchina è utilizzata per completare algoritmi per l’analisi di dati, riconoscimento di pattern su dati e previsione, senza effettivamente assumere un essere umano per fare questo lavoro.

www.italiamac.it quale la differenza tra intelligenza artificiale machine learning e deep learning qc onq whatsdifference ml 2 Qualè la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning?

Esempio di Machine Learning per il completamento di pattern.

 

Deep Learning:

Deep Learning, è un sottoinsieme del machine learning, e sfrutta l’intelligenza computazionale. Utilizza grosse mole di dati e potenza computazione per simulare il Deep Neural Network. Essenzialmente la rete in questione imita le connessioni del cervello umano classificando set di dati e trovando correlazioni tra di essi. Il nuovo chip di Apple, montato sui nuovi iPhone, Neural Engine è basato su questo sistema. Più dati la macchina ha a disposizione più accurate le previsione saranno.

Per esempio, un dispositivo con deep learning può esaminare grandi moli di dati, come colori, forme, dimensioni e altro, al fine di determinare se una mela viene dal Gala o se un arancia fa parte della categoria “arance rosse” .

www.italiamac.it quale la differenza tra intelligenza artificiale machine learning e deep learning qc onq whatsdifference dl Qualè la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning?

Alla luce di ciò la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning non è così ovvia. Dopo questo articolo dovreste aver più chiari i concetti sopracitati.

Immagini tratte da Qualcomm.com







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • cbuatal

    Nessuna: tutti e tre sanno che qual è non ha l’apostrofo!

x

Check Also

Apple Car Project Titan

Tim Cook conferma: Apple sta lavorando a un sistema di guida autonoma

Come un fulmine a ciel sereno il CEO di Apple Tim Cook ha dichiarato a Bloomberg dopo anni di indiscrezioni che l’azienda di Cupertino sta lavorando a un sistema di guida autonoma. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...