Durante l’inizio di questa settimana, Grammarly ha annunciato il lancio della propria tastiera Gramarly Keyboard all’interno di App Store. L’app è stata aggiunta allo Store di Apple proprio in questi minuti ed è già disponibile al download su tutti i dispositivi iOS.

Una volta installata e configurata in Impostazioni di iOS, l’applicazione utilizzerà il software grammaticale integrato per cercare, trovare e segnalare gli errori. Grammarly Keyboard riesce ad individure errori di grammatica, ortografia e punteggiatura. Nella versione premium gli utenti potranno scegliere di visualizzare anche sinonimi e scegliere tra diversi stili di scrittura, dal più semplice al più avanzato.

L’app funzionerà all’interno dei campi di scrittura di varie app.  Sul proprio sito, l’azienda sviluppatrice dell’applicazione ha citato Facebook, Twitter, iMessage, Mail e Tinder, dichiarando:

The keyboard integrates seamlessly with all your mobile apps and your mobile browser, so you’ll always look polished and professional, even on your phone.

L’app è stata sviluppata in collaborazione con alcune delle maggiori autorità mondiali nel campo linguistico, in modo da “far vedere” agli algoritmi di Grammarly non solo gli errori grammaticali ma anche le “frasi senza senso” e dare uno spunto per correggerle. Attenzione! L’app riconosce solo la lingua inglese, sia in versione British che American.

 

Immagini tratte da Mac Rumors.

Advertise