Apple sta svolgendo alcuni test per utilizzare la tecnologia a ultrasuoni per migliorare l’accuratezza nel rilevamento dei movimenti sui propri touch screen.

Nel primo brevetto pubblicato di recente dall’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, viene illustrata e descritta la copertura ultrasonica degli schermi di iPhone e iPad con un materiale composito ad alta sensibilità. Questo strato ultrasonico potrebbe essere integrato sui touch screen capacitivi attualmente utilizzati nei dispositivi, come con iPhone e iPad o sostituirlo interamente. Il concetto richiede l’uso di più strati intermedi sotto la superficie dello schermo. Il rilevamento tattile trasmettere onde ultrasoniche lungo la superficie del dispositivo, con sensori che rilevano le onde e qualsiasi minimo riflesso. Il dito di un utente, una stilo o un altro elemento in contatto con lo schermo influenzano l’onda, causando riflessi. Esaminandoli si riconosce l’esatta posizione dell’oggetto e persino le sue dimensioni. Utilizzando più livelli, la differenza di dati tra di loro rivela la quantità di pressione applicata, rendendola utilizzabile per funzionalità come 3D Touch.

italiamac display layers l 620x330 Tecnologia agli ultrasuoni nelle future Apple Pencil?

Il secondo brevetto depositato, come descritto su AppleInsider, “Ultrasonic touch detection on stylus”, si concentra invece sull’applicare la tecnologia su una stilo, come Apple Pencil. Alcuni trasduttori lungo la superficie della stilo sono in grado di rilevare le zone precise in cui si tocca, influenzando qualsiasi onda trasmessa e tocchi sui display. Mentre alcuni sensori sull’estremità aiutano a determinare come l’utente sta afferrando il dispositivo di input e in quale area dello stilo.

Grazie a questi dati, le applicazioni che funzionano con l’ Apple Pencil potrebbero potenziare le proprie funzioni. Ad esempio, inclinando la stilo e spostando l’impugnatura potrebbe variare il peso del tratto in un programma di disegno o un tocco sul corpo della pencil potrebbe essere utilizzato come l’equivalente di una pressione di un pulsante. Determinare l’impugnatura dell’utente potrebbe anche rivelare se siamo mancini o destrimani, informazioni che aiutano a migliorare le funzioni di rilevamento quando l’utente sta scrivendo o disegnando sullo schermo. L’uso della tecnologia a ultrasuoni per il rilevamento del tocco è molto potenziale, in quanto potrebbe essere facilmente utilizzata insieme ad altre tecnologie, come sistemi resistivi e capacitivi.

italiamac stylus ultrasound l 620x347 Tecnologia agli ultrasuoni nelle future Apple Pencil?

Alcuni altri brevetti depositati a partire da settembre mostrano un MacBook con schermo touch screen. Un portatile con il case iPad che estende l’utilità del tablet in un formato notebook mantenendo comunque l’interattività del display. Apple ha anche preso in considerazione l’ idea di creare una tastiera migliorata e una sezione inferiore per i MacBook con l’intera area touchpad.

Per quanto riguarda la “pencil”, Apple ha suggerito altre tecnologie per cambiare il modo in cui una penna o un dispositivo simile potrebbero funzionare in futuro. Un brevetto di febbraio 2018  mostra una stilo con un sensore di movimento e di orientamento collegato a un monitor o notebook che consente la traduzione dei movimenti della penna su una superficie o nell’aria in imput da utilizzare nelle applicazioni.

Advertise