Nuovi LED Cinema Display da 27”

cinema display 27 Nuovi LED Cinema Display da 27
Tra le numerose novità di oggi, Apple ha presentato anche i nuovi modelli dei LED Cinema Display, da adesso disponibili anche con schermi da 27”.
Grazie al formato 16:9 e alla risoluzione di 2560×1440 pixel, il nuovo Cinema Display offre uno spazio a video superiore di quasi il 60% rispetto al precedente modello da 24”.
Grazie al connettore Mini DisplayPort, il nuovo display si può collegare a tutti i Mac desktop e portatili attualmente in commercio: MacBook, MacBook Pro, MacBook Air, iMac, Mac mini e Mac Pro.

Grazie alla tecnologia IPS (In-Plane Swithcing), già utilizzata con l’iPad, l’angolo di visualizzazione dello schermo arriva fino a 178°, il che significa che sarà possibile vedere immagini brillanti e nitide anche da una posizione laterale.

Phil Schiller, in riferimento ai nuovi Cinema Display, ha dichiarato:

“Grazie ad alimentatore MagSafe, webcam iSight, altoparlanti e porte USB integrati, LED Cinema Display è perfetto per gli utenti di MacBook e MacBook Pro. Con una straordinaria risoluzione di 2560×1440, il nuovo LED Cinema Display 27″ è inoltre il compagno ideale del nuovo potente Mac Pro, e regala agli utenti di iMac la possibilità di raddoppiare lo spazio a video.”

Tra le novità, Il nuovo sensore ambientale regola in modo intelligente la luminosità del LED Cinema Display per adattarla all’ambiente, così da ridurre i consumi; rimangono pressoché invariate, invece, le altre caratteristiche come l’iSight, il microfono integrato, il sistema di altoparlanti da 49 watt, il connettore MagSafe e le tre porte USB sul retro.

Il nuovo Cinema Display non è ancora disponibile: lo sarà a partire da Settembre al prezzo di 999$.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

x

Check Also

Apple ha introdotto il nuovo formato USB-C, disponibili gli accessori nell’Apple Store on-line

Con la presentazione dei nuovi MacBook, Apple ha introdotto anche il nuovo formato USB-C. Creare un prodotto ultrasottile come il nuovo MacBook ha richiesto un incredibile lavoro di ottimizzazione hardware; questo ha portato Apple a creare un nuovo formato USB per poter ridurre le dimensioni della porta dedicata. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati