Italiaware ci racconta il nuovo software che ha da poco localizzato in italiano. Con FTP Disk, basta trascinare i documenti da trasferite direttamente su un server nell’apposito elenco affinché vengano pubblicati nel percorso selezionato. Potrai inserire tanti server quanti ne desideri, con diversi percorsi per ciascuno, e pubblicare più documenti contemporaneamente, con diverse sessione di connessioni a diversi server allo stesso tempo. Naturalmente, potrai connetterti ai server anche nella modalità più consueta, navigare le cartelle, creare documenti e cartelle, pubblicare e scaricare documenti, modificare documenti di testo grazie all’editor integrato, vedere l’anteprima delle immagini e cambiare i permessi.

Ecco alcune caratteristiche dichiarate dal produttore:

  • Identifica la lingua preferita dell’utente e la utilizza, se disponibile.
  • Interfaccia All-in-one con viste simultanee sia dei documenti locali che di quelli remoti, per trasferire i documenti il più facilmente possibile.
  • Barra delle cartelle visuale ed interattiva, per navigare facilmente tra le cartelle dei server più utilizzate.
  • È capace di più pubblicazioni e download contemporanei, ad alta velocità, anche a server attualmente disconnessi.
  • Supporta i protocolli FTP e FTPS.
  • Editor di testi integrato, per modificare documenti di testo in remoto e visualizzare immagini in remoto.
  • Consente di duplicare, copiare e spostare documenti e cartelle.
  • Editor avanzato di permessi e proprietari dei documenti.
  • Gestore del server completo, ed è possibile memorizzare percorsi di indirizzi preferiti illimitati.
  • Completa verifica e gestione degli errori FTP.
  • Resoconto di connessione dettagliato dei comandi inviati al server e delle risposte che questo invia al client.
  • Versioni native per Mac OS X (Universal) e Windows 2000/Me/NT/XP/Vista/7.

Maggiori informazioni su Italiaware

Advertise