Mentre RIM cola a picco, Apple continua a proporre Brevetti e a censurare App.  Parliamo in questo caso di Voice Answer.

Secondo lo sviluppatore dell’App il sistema di riconoscimento è migliore di quello di SIRI e sarebbe stato compatibile con iOS a partire dalla versione 4.2.



L’App utilizza lo stesso database di Evi che è molto più simile al sistema della mela ed è tutt’ora disponibile su App Store. Perché allora rifiutare questa che svolge le stesse funzioni di Evi ma con un volto più amichevole? la risposta potrebbe essere nell’ultimo Brevetto ottenuto da Apple che descrive un’App per la realizzazione di Avatar 3D.

Con iOS 6 avremo forse  un assistente personale dal volto umano? Probabilmente potremo disegnarglielo noi! E voi avete già in mente la vostra prossima assistente?

Advertise