Nuovo aggiornamento disponibile per le app Cards e iBooks

Immagine Nuovo aggiornamento disponibile per le app Cards e iBooks

Nelle utime ore Apple ha rilasciato ben due interessanti aggiornamenti per le sue applicazioni Cards e iBooks.

Cards, app che permette l’invio di biglietti cartacei direttamente da iDevice, è stata arricchita da nuovi modelli di cartoline a tema per la festa della mamma, pronta guarigione, compleanni, ringraziamenti e altro ancora.

Inoltre, la verifica degli indirizzi postali è stata migliorata insieme al processo di pagamento ulteriormente semplificato.

iBooks 2.1.1 risolve invece un bug fastidioso che richiedeva l’accesso con l’ID Apple in momenti imprevisti durante l’utilizzo ed include miglioramenti minori alla stabilità e alle prestazioni.

Cards e iBooks sono scaricabili da AppStore gratuitamente e sono compatibili con  iPhone, iPod touch e iPad.

card Nuovo aggiornamento disponibile per le app Cards e iBooks

ibooks Nuovo aggiornamento disponibile per le app Cards e iBooks

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

Steve Jobs aveva ragione, Adobe Flash sparirà nel 2020

Lo prevedeva anni prima dei suoi concorrenti, zio Steve aveva ragione, Adobe ha annunciato di voler dismettere il plugin Flash insieme ai software correlati entro fine 2020. Nonostante l’azienda sappia che Flash è impiegato in quasi tutti i browser essi perseguiranno il loro obiettivo entro fine 2020 come sopracitato, smettendo di sviluppare Shockwave, Flash e plugin correlati. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati