Aumentano i tempi di attesa per i nuovi MacBook Pro con display Retina

ritardo spedizioni Aumentano i tempi di attesa per i nuovi MacBook Pro con display Retina

Solo poche ore fa erano di due settimane, ora i tempi di spedizione per il MacBook Pro con display Retina sono aumentati per l’ennesima volta, e non di poco. L’Apple Store Online mostra infatti che il ritardo di spedizione per i modelli a 2,3GHz e 2,6 GHz è passato da due settimane a tre-quattro settimane. Per quanto riguarda i MacBook Pro sprovvisti del display Retina non ci sono ritardi di spedizione.

La carenza di scorte è giustificata dalla forte domanda per i dispositivi ad alta risoluzione, che continua a crescere nonostante il prezzo base di € 2.299,00 e di € 2.929,00 rispettivamente dei modelli a 2,3GHz e 2,6GHZ. Anche la notizia messa in rete da iFixit, secondo la quale il nuovo portatile di Apple sarebbe il meno “riparabile” mai realizzato a causa dei moduli di RAM saldati direttamente sulla scheda madre, non ha avuto effetto negativo sulla domanda.

Nemmeno l’iPad di terza generazione ha raggiunto un così vasto tempo di ritardo per le spedizioni durate i suoi primi giorni sul mercato. Questo sta a significare che, almeno per il momento, il nuovo portatile di Apple sta riscuotenti un notevole successo. Staremo a vedere se il ritardo diminuirà o se la domanda continuerà a crescere, causando molta impazienza tra gli utenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

Loading...