Chat Heads di Facebook in primo piano su iOS? Presto realtà grazie ad un Tweak di Cydia

chat head The Verge Chat Heads di Facebook in primo piano su iOS? Presto realtà grazie ad un Tweak di Cydia

Le novità di Facebook Home, il laucher realizzato esclusivamente per Android, contiene diverse caratteristiche degne di nota non implementabili nell’app iOS. A colmare questa lacuna però ci pensa Adam Bell, un developer di Tweak per Cydia, in sole 21 ore di lavoro.

Grazie a questa modifica, apportabile unicamente da chi ha effettuato il Jailbreak sul proprio dispositivo Apple, le Chat Heads (ovvero le “bolle” con le immagini dei mittenti delle conversazioni recenti tenute su Facebook) rimarranno sempre in primo piano sul display, anche quando l’applicazione viene messa in backgroud.
Per permettere ciò però l’app rimarrà sempre in funzione, anche il developer assicura un impatto minimo sulla durata della batteria. Lo stesso inoltre non esclude che in futuro questo Tweak possa inglobare le conversazioni sul social network negli sms ricevuti, come avviene appunto con Android.

The Verge, che per primo ha avuto il piacere di provarlo, ha confermato inoltre la sua compatibilità con iPhone 5 jailbroken e il suo rilascio a breve.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
x

Check Also

Def Con 25: Mostrato il jailbreak di Apple Watch

Jailbreakers di tutto il mondo accorrete, se pensavate che watchOS fosse più sicuro di iOS vi sbagliate. Alla Def Con 25 l’hacker Max Bazaliy del Fried Apple Team ha mostrato il jailbreak di watchOS 3 sul suo Apple Watch. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati