Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per le energie rinnovabili

Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per incentivare le energie rinnovabili.

applelogo2 Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per le energie rinnovabili

Macnn ci spiega che in un report del quotidiano britannico The Guardian, la VP Senior di Apple per le iniziative ambientali Lisa Jackson ha ammesso che la società deve fare di più per favorire un maggiore utilizzo delle energie rinnovabili da parte dei suoi fornitori e partner. L’azienda di Cupertino è riuscita ad alimentare i propri data center solo con energie rinnovabili. Inoltre questo è stato possibile in 120 store sparsi per gli Stati Uniti. Electronista ci spiega anche che il prossimo obiettivo è avere lo stesso risultato nell’impianto di vetro zaffiro in Arizona (che sarà alimentato con energia solare e geotermica).

apple energia solare fotovoltaico Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per le energie rinnovabili

I clienti Apple si aspettano che la società si muova nel modo giusto su queste tematiche, come dimostrano gli attestati di stima ricevuti dai clienti e dagli enti che si occupano dell’ambiente. L’obiettivo, ora, è quello di portare le energie rinnovabili anche negli stabilimenti di fornitori e partner che lavorano a stretto contatto con Apple. Lisa Jackson ha mostrato ai giornalisti l’impianto in North Caroline, dove Apple gestisce tutti i server per iCloud. Si tratta di un vero e proprio modello di come grandi stabilimenti possano essere alimentati solo con energia solare.

ncappledatacenter Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per le energie rinnovabili

Se stai utilizzando un iPhone, un iPad o Siri, o se stai scaricando un brano da iTunes, non ti devi preoccupare dell’ambiente, perchè ci ha già pensato Apple

apple ed energie rinnovabili 620x394 Lisa Jackson, una battaglia per le azienda fornitrici di Apple per le energie rinnovabili

Ci sono addirittura delle società energetiche che hanno chiesto un aiuto ad Apple per limitare il calo di guadagni nel settore agricolo e tessile in North Caroline, sfruttando proprio soluzioni rinnovabili. Apple assicura che l’energia rinnovabile è una fonte sicura, in grado di alimentare grandi stabilimenti senza alcun calo di energia. Il problema principale, in questa nuova idea di espandere le energie rinnovabili nelle aziende fornitrici di Apple, riguarda invece i fornitori asiatici, che utilizzano ancora un energia come il carbone e il nucleare. Perciò il prossimo obiettivo dell’Azienda Californiana è proprio quello espandere le energie rinnovabili a queste aziende.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Cavallo

Appassionato Apple da molti anni, collezionista di Macintosh e developer. Da sempre amante del mondo Apple in tutte le sue forme. Difficile immaginare quanto il fascino che la mela lo pervada totalmente.
x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati