Apple Store: i prodotti Bose sono pronti a tornare!

Apple e Bose avrebbero seppellito l’ascia di guerra? Secondo una fonte affidabile già in passato, i prodotti Bose sarebbero in ogni caso pronti a tornare nell’ Apple Store già la prossima settimana. Alcuni negozi hanno ancora ricevuto l’inventario dei prodotti Bose con l’ordine di prepararsi per il loro allestimento.

 

Questa informazione deve ancora essere presa con le dovute precauzioni, ma se confermato, sarebbe un segno di pacificazione tra Apple e Bose. Ricordiamo che i prodotti dello specialista audio americano sono stati rimossi da Apple Store lo scorso ottobre. Anche se Apple non aveva mai spiegato, sembrava chiaro che il ritiro è stato legato al divieto per tutti gli atleti (ed allenatori) di indossare cuffie di altri brand durante le riprese televisive, fino a 90 minuti dopo la fine di un match. Il divieto è anche esteso alle interviste effettuate durante il ritiro pre-stagionale e durante gli allenamenti; alla luce dell’acquisizione da parte di Apple del marchio Beats, l’azienda ha deciso di eliminare il marchio Bose dal proprio sito online, agendo, al contempo, anche sugli store dislocati in tutto il mondo.

 

id383015 620x478 Apple Store: i prodotti Bose sono pronti a tornare!

 

Tuttavia con l’apprssimarsi delle feste natalizie forse Apple sta pensando di reintegrare il marchio nell’ottica dei grandi acquisti? Difficile da credere, piuttosto Bose ha accettato le rigide regole di Apple per rientrare negli store? Tenendo presente che secondo la società di ricerca NDP Group ( società di ricerche di mercato sui consumatori ), Beats ha una quota del 61% per quanto riguarda il mercato delle cuffie “premium”, dal costo superiore ai 100 euro, Bose è distante, con il 22%, forse un modo per smuovere il mercato?

Chi può dirlo aspettiamo il maturarsi degli eventi. Vi aggiorneremo come sempre tempestivamente.

Antonio D’Eredita’ – Italiamac

 

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonio D'Eredità

Da sempre affascinato dalla tecnologia e sopratutto dalle nuove tecnologie, Antonio ha una predisposizione naturale a conoscere al meglio il funzionamento di tutto quello che gli passa tra le mani. Sposato con un bimbo di 3 anni, si sente attratto dal lato hardware dell’informatica, sovente smanettando e riparando i propri aggeggi o quelli degli amici.
x

Check Also

WSJ: Il sensore per il riconoscimento facciale funzionerà anche al buio

Si è detto che iPhone 8 sarà dotato di sofisticati sensori 3D nel pannello frontale in grado di scansionare la faccia dell’utente in un “milionesimo di secondo” e stando a quanto riportato oggi dal Wall Street Journal i sensori saranno in grado di funzionare in situazioni di scarsa luminosità e anche in ambienti bui. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati